Aie: il libro è la prima industria culturale del Paese, più della televisione; è vivo e ha futuro

Ago 27th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Editoria


“Il libro è la prima industria culturale italiana, più della televisione; è vivo e ha futuro”. Lo ha detto il presidente dell’Associazione Italiana Editori (Aie), Ricardo Franco Levi, intervenendo a Villa Bardini a Firenze alla giornata inaugurale della quarta edizione del festival “La città dei Lettori”. “Oggi festeggiamo – ha aggiunto Levi – i 180 anni della Giunti: una perla del mondo del libro italiano. Guardiamo con fiducia al futuro sapendo che ci sono realtà come la casa editrice fiorentina”.

I festeggiamenti per i 180 anni della casa editrice Giunti hanno segnato il via della kermesse ideata e curata dall’associazione Wimbledon Aps, con la direzione di Gabriele Ametrano.

“In questi anni il mercato del libro è cambiato in maniera radicale – ha aggiunto Martino Montanarini, amministratore delegato di Giunti Editore – La nostra casa editrice è stata fondata nel 1841 e, dopo 180 anni, continuiamo a essere stampatori editori e librai come è stato alle origini e a prenderci cura di tutti gli aspetti del libro. Questo dimostra la grande resilienza di questa forma di trasmissione del sapere”.

Presente alle kermesse dedicata al libro e alla letteratura anche Sergio Giunti, presidente dell’omonima casa editrice. “Negli ultimi 180 anni – ha raccontato – sono tanti gli avvenimenti e i personaggi che hanno fatto la nostra storia.

La stessa casa editrice ha vissuto le pesanti conseguenze delle leggi razziali e ha anche attraversato la tragedia dell’alluvione di Firenze, quando, in un giorno l’acqua dell’Arno portò via gran parte di quello che avevamo. Ci siamo risollevati, comunque, sempre migliorando.

Negli ultimi 67 anni della mia vita ho fatto l’editore, il mestiere più bello, almeno a mio sentire. Un lavoro che ci ha dato la possibilità di esprimere e realizzare quello che desideravamo nel contesto della cultura italiana”.

Related posts:

  1. Pubblicato il nuovo libro di oVer Edizioni: “Ripensare il futuro” alla ricerca di una sostenibilità integrale
  2. Italia Campione d’Europa, grazie azzurri ! “Espressione di rinascimento culturale e simbolo di un Paese ferito che vuole riprendersi”
  3. Tgcom24 è il sito di news più letto nell’anno della pandemia, Ansa ancora prima per affidabilità (con la fiducia dell’82% degli italiani)
  4. Porno marketing per promuovere il libro Punkmarketing