Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere Reuters, agenzia di stampa internazionale

Apr 13th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Giro di poltrone


La giornalista italiana è infatti la prescelta per succedere al futuro ex direttore Stephen J. Adler, che ha guidato l’agenzia dal 2011 e che andrà ufficialmente in pensione fra poche settimane.

L’incarico ad Alessandra Galloni, oltre al puro e semplice prestigio di porla alla guida di una delle agenzie più rinomate del mondo, ha anche un’importanza storica dato che la 47enne nata a Roma sarà la prima donna a dirigere la famosa e autorevole Reuters Britannica, ma ovviamente internazionale, nei suoi 170 anni di storia.

Laureata all’Università di Harvard e con un master alla London School of Economics, Alessandra Galloni ha lavorato al Wall Street Journal per ben 13 anni prima di entrare in Reuters nel 2013 dove ha svolto il ruolo di Global Managing Editor.

All’ufficializzazione della notizia, data ovviamente sui profili social di Reuters, Galloni ha immediatamente commentato con dei del suo account di Twitter: “Sono davvero onorata di poter dirigere la miglior agenzia al mondo: un grande ringraziamento a Stephen J. Adler, prendere il suo posto sarà una sfida molto difficile”.

Related posts:

  1. Come sarà il 2021 per i comunicatori del food? Agenzie e uffici stampa si sono reinventati per rispondere alla crisi
  2. Digital News Report 2021 di Reuters Institute: la nuova ricerca sul mondo dell’informazione
  3. Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola con il ‘Grande Libro dell’Informazione stampa e online’. Anche in digitale
  4. Tgcom24 è il sito di news più letto nell’anno della pandemia, Ansa ancora prima per affidabilità (con la fiducia dell’82% degli italiani)