Amazon sta testando in Italia i pagamenti a rate

Gen 30th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Il colosso dell’ecommerce si sta aprendo alla possibilità di pagamenti a rate in Italia senza costi aggiuntivi e soltanto su alcuni prodotti selezionati

La ricerca sui metodi di pagamento è tra i settori su cui Amazon sta spingendo di più negli ultimi anni, e mentre il colosso dell’ecommerce lavora a un sistema che permette di pagare i propri acquisti in negozio soltanto con la scansione del palmo della mano, in Italia è in fase di test la possibilità di scegliere i pagamenti rateali a tasso zero per gli acquisti effettuati online.
Chi può pagare a rate?

Il metodo di pagamento non è ancora disponibile per tutti i clienti, ma l’azienda sta attivando questa possibilità su un campione di utenti selezionato. Gli utenti ammessi devono essere residenti in Italia, avere un account Amazon attivo da almeno un anno e avere una buona cronologia di pagamenti.
Cosa si può pagare?

L’opzione compare soltanto su alcuni prodotti, come si legge sulla pagina del sito dedicata, e permette di scegliere la modalità di pagamento in 5 rate mensili al momento di effettuare la transazione o quando l’articolo viene selezionato e messo nel carrello.

Il numero di rate mensili ammesse è indicato in modo automatico dal sistema e si applica soltanto ai prodotti nuovi (esclusi gli Amazon Warehouse Deals) e ai dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati venduti e spediti da Amazon.it, dove il metodo di pagamento rate mensili è esplicitamente indicato tra le modalità di acquisto ammesse per quel prodotto.

Di conseguenza, se il pagamento a rate non viene visualizzato tra i metodi di pagamento allora significa che l’opzione non è abilitata. Inoltre, è applicato solo a un articolo idoneo per ciascuna categoria di prodotti o famiglia di dispositivi Amazon presenti nel carrello e si potrà acquistare a rate un altro prodotto della stessa categoria o famiglia solo una volta concluso il pagamento precedente.
Come funziona?

Se si sceglie questo metodo di pagamento, si autorizza Amazon ad addebitare l’importo delle rate mensili, senza interessi o oneri finanziari rispetto al prezzo indicato online, sul sistema di pagamento registrato dall’utente, tra cui le principali carte di credito o debito internazionali ad esclusione delle carte prepagate. Inoltre, eventuali spese di spedizione sono addebitate sulla prima rata, mentre l’Iva è ripartita sulle 5 rate mensili.
Quando sono effettuati gli addebiti?

La prima rata viene addebitata alla data della spedizione, mentre le altre sono addebitate ogni 30 giorni sul metodo di pagamento registrato. In ogni momento si può decidere di saldare in anticipo l’importo della rata successiva o l’intero costo del prodotto tramite la pagina dedicata all’interno del proprio account.

Related posts:

  1. Because Market, l’Amazon dei senior arriva anche in Italia
  2. A MILANO IL POP UP STORE DI AMAZON: L’AMAZON LOFT FOR XMAS, DAL 16 AL 26 NOVEMBRE
  3. Amazon apre Amazon potrebbe aprire il primo negozio reale italiano a Milano in aprile“
  4. Il Napoli è il primo club di calcio al mondo a lanciare un Brand Store su Amazon