Barilla e Amaro Zucca tra le campagne vincitrici della prima edizione di YouTube Works

YouTube annuncia i vincitori di YouTube Works, il riconoscimento annuale lanciato a fine 2021 da YouTube in partnership con Art Directors Club Italiano (ADCI), volto a celebrare i talenti creativi che hanno saputo produrre le campagne più efficaci e innovative su YouTube, lanciate tra l’1 ottobre 2020 e il 30 dicembre 2021.

Una giuria di esperti, provenienti da agenzie creative e aziende fra le più riconosciute in Italia e nel mondo, ha valutato oltre 100 candidature attraverso un processo e criteri chiari e trasparenti. Hanno così identificato le campagne che – utilizzando i formati degli annunci di YouTube e una forte creatività – hanno saputo raggiungere il pubblico in modi unici.

Di seguito le campagne vincitrici per le 6 categorie di concorso: Creative Innovation, Story Builder, The Underdog, Action Driver, The Unskippable e Breaking Barriers. A queste si aggiunge il Gran Prix, assegnato – tra i vincitori per ciascuna categoria – alla campagna più creativa, innovativa e data-driven che ha portato risultati di business concreti e dimostrabili.

Grand Prix + Creative innovation – ‘LOL Chi Ride è Fuori – NeverendingShow’ di Prime Video.
La campagna di Prime Video si è aggiudicata il premio YouTube Works per la categoria Creative Innovation e il Grand Prix per la sua straordinaria capacità di generare un elevato volume di conversazioni, dalla risposta al brand sulla piattaforma YouTube alla condivisione dei video, fino a conversazioni su temi o elementi della campagna che si trasformano e prendono vita anche su altre piattaforme. Un impatto che si è tradotto in 12,6 milioni di visualizzazioni (pari a 1,3 milioni di ore di visualizzazione) con 400 mila interazioni, +614% del watch time organico e +485% di subscribers acquisiti.

Story Builder – ‘Carebonara’ di Barilla.
L’intrigante long form video che narra la leggenda dietro alla nascita della ricetta della carbonara, si è aggiudicato il premio YouTube Works per la categoria Story Builder, dedicata alla campagna che ha dato vita ad una storia strutturata, riuscendo ad entrare nella mente del pubblico. Barilla si è aggiudicata il premio grazie all’incredibile impatto che la sua campagna ha generato in termini di share of voice generando per il #CarbonaraDay, 18 milioni di visualizzazioni, 4+ minuti di visione media e +68% di conversazioni vs #CarbonaraDay 2020.

The Underdog – ‘Il cuore metticelo per davvero’ di WWF.
WWF si è aggiudicato il premio YouTube Works per la sua capacità di generare una campagna di grande impatto pur partendo da un budget ridotto, dimostrando di utilizzare le proprie risorse in modo strategico e innovativo. ‘il cuore metticelo per davvero’ ha saputo tradursi in un driver concreto di coinvolgimento per il target, dimostrando un’efficacia molto elevata con 3.3 milioni di visualizzazioni uniche, +20% rispetto a quanto ricavato nel Natale precedente, un incremento del +116% delle visualizzazioni uniche sul sito di Raccolta Fondi, facendo andare sold out il prodotto nella prima settimana di lancio.

Action Driver – ‘E allora fallo te!’ di Netflix
La campagna di Netflix ha dimostrato al meglio come attraverso YouTube sia possibile guidare il pubblico nei momenti decisionali. Partendo da reali commenti e critiche indirizzate ad attori ed autori di serie TV, Netflix è riuscita a promuovere iniziative di formazione per figure professionali del mondo audiovisivo. I commenti degli utenti hanno formato la base su cui costruire il successo di una campagna che ha portato 17mila click sui link ai siti dei partner, +2.000% traffico sui siti dei partner e a 300 iscrizioni per i 4 corsi di formazione promossi.

Unskippable – “D’amaro e d’accordo” di Amaro Rabarbaro Zucca.
La campagna si è aggiudicata il premio YouTube Works per la intro di 5’’ più avvincente, che ha convinto il pubblico a non saltare l’annuncio adv nel video. “D’amaro e d’accordo” ha generato un forte impatto in termini di visibilità della marca, incrementando significativamente la presenza nella mente dei consumatori. Il video da 30’’ in formato TrueView ha ottenuto più di 3.5 milioni di visualizzazioni oltre i 15 secondi. Un brillante esempio di come una feature della piattaforma di pianificazione (TrueView skippable dopo 5 secondi) possa diventare un elemento centrale nella strategia di comunicazione.

Breaking Barriers – #VoceAlleGamer di WindTre
Wind si è aggiudicato la categoria Breaking Barriers, dedicata alla campagna che ha rappresentato genuinamente la diversità e dimostrato la forza di una rappresentazione autentica. #VoceAlleGamer è riuscita ad affrontare in modo inedito un tema molto rilevante e assolutamente poco discusso, la violenza di genere L’utilizzo di un creator maschile, apprezzato e seguito dalle comunità di gamer, ha permesso di dare visibilità al messaggio rendendolo efficace e credibile.

“YouTube è uno strumento ricco di potenzialità per i brand e la loro comunicazione: con questo premio abbiamo voluto capire e, allo stesso tempo, celebrare le modalità creative in cui YouTube può contribuire efficacemente alla salute di un marchio, di un’azienda, di un prodotto.- afferma Carla Leveratto, Head of Creative Works di Google in Italia -. E in un momento in cui molte cose del nostro settore cambiano, sapere cosa funziona della campagna creativa di un brand e dimostrare un ritorno effettivo sugli investimenti di marketing è fondamentale. Ogni campagna premiata oggi da YouTube Works ha dimostrato proprio questo. ”

“Siamo davvero felici di essere partner di una iniziativa di questo calibro che non solo mette al centro il puro talento creativo, ma che premia la sua applicazione in una campagna di comunicazione di successo che sappia generare risultati concreti, fondendo insieme creatività, innovazione e competenze tecniche” commenta Stefania Siani, presidente ADCI, Art Directors Club Italiano.

“Il tratto più interessante di un premio creativo di valore è il suo potere educativo. Si celebra la buona creatività su YouTube – dove per buona si intende ‘intelligente e che funziona’- ma soprattutto si fa cultura. – aggiunge Emanuele Nenna, CEO & CHAIRMAN Dentsu Creative srl, SB e in rappresentanza della giuria di YouTube Works. “Credo di poter parlare a nome di tutti i giurati dicendo che noi ne siamo usciti arricchiti. E ora che finalmente possiamo svelare le campagne vincitrici, non vogliamo solamente congratularci con i premiati. Vogliamo invitare tutti a fare quello che abbiamo fatto noi durante la giuria: trovare il tempo per approfondire, lasciarci ispirare dalle idee di altri, individuare nuove opportunità e sfide. Il livello delle campagne di questa prima edizione di YouTube Works era molto alto, ma sono convinto che -se tutto va come nelle intenzioni del premio- l’anno prossimo sarà ancora più alto, e l’anno dopo di più”.

 

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it