Bell’Italia presenta il nuovo numero da collezione “Estate in Sardegna”

Editoria

BELL’ITALIA, il mensile Cairo Editore diretto da Emanuela Rosa-Clot, presenta il nuovo numero speciale monografico ESTATE IN SARDEGNA, in edicola e in digital edition con Corriere della Sera, dal 1993 un appuntamento esclusivo e una lettura appassionante tra incantevoli località famose in tutto il mondo e approdi insoliti e inesplorati, con tutte le informazioni utili su manifestazioni, eventi e tradizioni che animeranno l’estate 2022 di questa meravigliosa isola.

“Anche quest’anno vi portiamo in viaggio con noi in Sardegna. Una terra splendida, dove tanti italiani amano trascorrere le vacanze per l’incomparabile bellezza dei litorali e del mare, che è anche un libro ricco di storie, spesso nascoste, da sfogliare con curiosità seguendo vie meno consuete che dalle coste si spingono nell’entroterra.” – spiega il direttore Emanuela Rosa-Clot – “Storie scritte nelle pietre delle torri, da quelle nuragiche a quelle spagnole, ma anche nelle chiese, nelle città murate, nei castelli, nei borghi che invitiamo a scoprire attraverso otto itinerari che attraversano tutta l’isola. Percorsi suggeriti da chi in Sardegna vive e ci rivela, come farebbe a un amico che chiede un consiglio, il posto giusto, il luogo da visitare.

Sono, in un certo senso, approdi segreti, altri modi di arrivare al cuore di una terra che ha tanto da raccontare.”

Il nuovo numero di ESTATE IN SARDEGNA propone nelle 236 pagine illustrate con splendide immagini un nuovo viaggio imperdibile tra paesaggi unici, testimonianze di antiche civiltà e specialità gastronomiche; una guida sicura e di facile lettura per visitare e raggiungere calette meravigliose, scogliere spettacolari, siti archeologici sul mare, ma anche chiesette che custodiscono antichi tesori, borghi e castelli con vista sull’isola delle vacanze degli italiani per antonomasia.

Tantissime le località visitate negli otto grandi servizi, dalla Gallura con le sue meravigliose spiagge come Cala Petra Ruja con la caratteristica forma ad arco e Porto Pollo paradiso naturale per i surfisti, al Sulcis con la necropoli preistorica di Montessu e la spettacolare ciclabile sull’Isola di Sant’Antioco, passando per il Sassarese con le suggestive rovine della chiesa romanica di San Nicola di Silanis a Sedini e il pittoresco villaggio di Cala d’Oliva sull’isola Asinara e l’Algherese con i castelli di Burgos dall’aspetto maestoso e quello dei Malaspina a Bosa che conserva preziosi affreschi trecenteschi. E ancora, il Nuorese con  l’area archeologica del Nuraghe Mannu sulla scogliera e il Parco Letterario Grazia Deledda a Galtellì, per ripercorrere vari momenti del romanzo Canne al vento; l’Oristanese con lo Stagno S’Ena Arrubia ad Arborea, famoso tra gli amanti del birdwatching e le spiagge della Costa Verde con le imponenti dune di Piscinas; l’Ogliastra con la Grotta del Fico, l’ultimo rifugio italiano della foca monaca, e il panorama unico del mare visto da Sa Perda Stampada; il Cagliaritano con l’incredibile Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola a San Sperate e il grandioso Retablo della Madonna del Rosario a Selargius.

A ciascun itinerario è dedicata una scheda dettagliata con descrizioni, indirizzi e tante informazioni pratiche per visitare le località descritte e per degustare le specialità gastronomiche dei diversi territori.

Impreziosiscono il numero monografico di Bell’Italia tre reportage fotografici dedicati alla secolare manifattura del costume tradizionale nel paese di Desulo, al profondo legame tra il piccolo centro di Orani, nel cuore della Barbagia, e l’artista Costantino Nivola che lo scrittore Marcello Fois ha ripercorso sfogliando l’album fotografico che Carlo Bavagnoli realizzò nel 1958 per la rivista americana Life e ai panorami costieri da Stintino ad Alghero, tra i più belli del Mediterraneo, visitati in compagnia dello stilista Antonio Marras, del musicista Paolo Fresu e della giornalistascrittrice e conduttrice televisiva Donatella Bianchi.

Tutti gli aggiornamenti sulle località proposte dal nuovo numero monografico sono disponibili su @bellitalia_magazine, l’apprezzatissimo account Instagram del mensile che ha superato i 125 mila follower, un numero che è raddoppiato in 12 mesi.

La monografia di Bell’Italia sulla Sardegna ha saputo intercettare l’interesse dei principali attori del settore: sono oltre 90 le pagine pubblicitarie che coinvolgono enti pubblici e istituzioni, consorzi, strutture ricettive, cantine e aziende del territorio con un incremento del fatturato prossimo al +29% rispetto allo scorso anno.

Un risultato molto positivo che conferma l’andamento di tutto il Sistema Bell’Italia – che include oltre al mensile, i monografici, le guide, l’agenda, il calendario, l’account Instagram @bellitalia_magazine e la trasmissione televisiva “Bell’Italia. In viaggio” in onda su La7 a partire dal 12 giugno – in crescita dall’inizio dell’anno del +16%.

Da segnalare che la puntata in onda il 26 giugno alle ore 14 di “Bell’Italia in Viaggio”, il programma nato in sinergia tra La7 e Bell’Italia che racconta le bellezze del nostro Paese e le sue eccellenze artistiche e culturali, sarà dedicata alla Sardegna.

ESTATE IN SARDEGNA sarà disponibile mercoledì 8 giugno in edicola in regalo con Corriere della Sera e in digital edition nell’app del quotidiano e successivamente, fino a fine luglio, in vendita da solo a 6.20 euro.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it