Beyoncé con Adidas per un Ivy Park gender neutral

Dic 23rd, 2019 | Di Redazione | Categoria: Testimonial


Ivy Park di Beyoncé torna in pista con Adidas, e sarà gender neutral. Il brand, ora di proprietà della sola cantante e nato nel 2016 dalla collaborazione tra lei e Sir Philip Green, chairman di Arcadia group, si prepara infatti al rilancio, previsto per il 18 gennaio, in una chiave neutrale.

La prima collezione, infatti, sarà realizzata con Adidas e includerà scarpe, vestiti (tute, pantaloni cargo, felpe) e accessori unisex. Una scelta che, come spiegato dalla cantante, è dettata dall’interesse nei confronti della collezione anche da parte dall’universo maschile.

Come si legge su Reuters, la partnership con Beyoncé si colloca anche nell’ottica di Adidas di attrarre più consumatrici femminili, in quanto, per questa categoria, il brand è rimasto indietro rispetto ai competitor Nike e Puma. “Vedrete diversi lanci, ma non avranno un impatto sostanziale sul giro d’affari e ciò fa parte della strategia. Ma ne vedrete l’effetto nel corso dell’anno prossimo”, aveva detto il CEO Kasper Rorsted agli analisti lo scorso novembre.

Related posts:

  1. Adidas diventa il primo brand ad effettuare vendite reali attraverso un videogame
  2. La moda no gender: l’abbigliamento oltre la separazione uomo-donna. Così cambiano i negozi
  3. Storico guerrilla marketing per Adidas a Monaco
  4. Adidas Pop Up store marketing