Boom del mercato del libro (+44%) nei primi 5 mesi del 2021, oltre 39 milioni di copie vendute. Fumetto super a +182%

Giu 24th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Imprese e Mercati


Nel periodo compreso tra gennaio e maggio 2021, le rilevazioni GfK* mettono in luce una crescita del +44% a valore per il mercato del libro rispetto allo scorso anno, con oltre 39 milioni di copie vendute. Spiccano le performance del Fumetto (+182%).

Secondo gli ultimi dati GfK, dopo un 2020 positivo anche quest’anno è iniziato con una forte crescita del mercato italiano del libro, che nei primi cinque mesi del 2021 ha registrato una crescita a valore del +44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un giro d’affari di oltre 564,2 milioni di euro. Complessivamente, nel periodo analizzato sono state vendute 39,7 milioni di copie nel nostro Paese.

La positività del mercato non è solo un effetto del confronto con il periodo del primo lockdown, che era coinciso con le chiusure di librerie e negozi. Infatti, analizzando l’andamento delle prime dieci settimane del 2021 si registra una crescita del +30% a valore rispetto allo stesso periodo del 2020 (ovvero prima dell’inizio dell’emergenza COVID-19).

Il trend è positivo anche se si confrontano le vendite registrate tra gennaio e maggio 2021 con quelle dello stesso periodo del 2019; in questo caso la crescita a valore è del +23%. Analizzando nel dettaglio i dati relativi al primo quadrimestre 2021, crescono del +13% le nuove pubblicazioni – le nuove referenze uscite nell’anno, che includono sia i titoli nuovi sia le nuove edizioni di titoli già pubblicati in passato – mentre la Top 10 dei prodotti più venduti registra una crescita del +47%.

Il prezzo medio di vendita è stato di 14,20 euro, con una crescita del +1,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un effetto questo dell’entrata in vigore – a marzo 2020 – della nuova legge per la promozione e il sostegno alla lettura, che ha ridotto lo sconto ordinario massimo applicabile dal 15% al 5% del prezzo di copertina.

In termini di contenuto, si evidenzia una crescita generalizzata che coinvolge l’editoria per Bambini (+33%), la Narrativa (+42%), la Saggistica (+52%) e la Manualistica (+37%). Particolarmente significativa la crescita del Fumetto, che registra un trend a valore pari al +182% rispetto al 2020.

Related posts:

  1. Mercato pubblicitario in crescita a luglio: +6,9%; nei primi 7 mesi +23,1%. Nielsen: ridotto il gap col 2019 pre-Covid
  2. Mercato pubblicitario in forte ripresa a giugno, +34,6%; nei primi 6 mesi +25,7%. Nielsen: Crescita robusta e ormai consolidata
  3. Produzioni dei brand in ripresa, il mercato va verso i 600 milioni. Parola d’ordine: intrattenere
  4. Mercato della pizza: tra pizzerie in perdita e boom dei prodotti surgelati