Brand italiani per Milano Prime il nuovo terminal di Malpensa

Lug 26th, 2019 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


A Milano Malpensa è stato inaugurato ufficialmente Milano Prime, il nuovo terminal di Business & General Aviation dell’aeroporto progettato della società di architettura e ingegneria One Works. In questo modo, Milano Prime raddoppia la propria presenza nel milanese, in quanto già presente presso lo scalo di Linate. Il progetto ha visto un investimento complessivo di 5 milioni di euro.

“L’apertura del nuovo scalo di aviazione generale a Malpensa, con infrastrutture e servizi dedicati – si legge sulla nota ufficiale – consentirà a Sea Prime (società del Gruppo Sea, ndr) di sviluppare il potenziale del mercato e del territorio, venendo incontro alla domanda sempre crescente di passeggeri che volano in First o Business Class sullo scalo di Malpensa e utilizzano, poi, elicotteri o jet privati per raggiungere destinazioni in Italia e in Europa”.

Il nuovo terminal, aperto h24, si sviluppa su una superficie di 1.400 mq in un’area situata fra il terminal 1 e il terminal 2, e ha in dotazione un piazzale di 50.000 mq e un hangar di 5.000 mq per il ricovero di executive jet.

L’edificio, che si estende su un unico piano, si caratterizza per il volume compatto e dalla forma poliedrica, progettata per riflettere luce naturale: l’entrata principale è rivestita da pannelli colore grigio “madreperla”, per offrire un effetto luminoso e quasi specchiante. Il colore scuro del rivestimento esterno, lavora invece in forte contrasto con la cornice d’ingresso, esaltando maggiormente la luce dell’entrata che accoglie i passeggeri.

Gli interni del terminal di Milano Prime sono stati progettati per valorizzare l’offerta di servizi, pensata per offrire ai passeggeri una customer experience di altissima qualità, garantendo libertà di movimento e al contempo la migliore assistenza.

Tutto è studiato nei minimi dettagli per accompagnare in ogni singolo momento i passeggeri, avvolgendoli in un’atmosfera di eleganza ed efficienza. Dalla hall i passeggeri entrano nel checkpoint di sicurezza attraverso una parete di vetro con porte scorrevoli: situato strategicamente al centro dei flussi, le autorità possono monitorare facilmente tutti i movimenti all’interno del terminal senza creare code e disagi per gli ospiti. Da qui, si ha accesso anche ai filtri di sicurezza dedicati in arrivo e partenza.

Lo spazio interno, caratterizzato da grandi vetrate, finiture di pregio e di design, ospita cinque lounge esclusive, personalizzabili dai partner di SEA Prime, che completano servizi ultra luxury dagli elevati standard qualitativi (meeting room, limousine service e concierge) pensati per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di viaggiatori, sempre alla ricerca del massimo comfort prima della partenza del proprio volo.

L’involucro esterno ha un rivestimento scuro è realizzato con pannelli in alluminio estruso con profilo a zeta Prefa, mentre l’imbotte degli ingressi è realizzato con pannelli Sto verniciati grigio madreperla

Le pareti interne della hall sono realizzate con lamelle di Corian posate su una struttura in metallo, i bagni sono in grès in grandi lastre effetto marmo Calacatta Oro e Seta Oro di Laminam, e mosaico in vetro Extralight colore mou di Rex; rubinetteria Cea, sanitari Duravit, lavabi su misura in corian. Nella sala riunioni sono state posizionate la carta da parati Glamora e arredi di Poltrona Frau.

“Con l’apertura del nuovo terminal, Milano Prime è pronta ad accogliere i passeggeri dell’aviazione di affari attraverso le due porte di accesso alla città e al territorio – Linate e Malpensa – con livelli di servizio di eccellenza, consolidando la leadership in Italia e il posizionamento di quinta città in Europa per volumi di traffico”, ha dichiarato Chiara Dorigotti, AD di Sea Prime, società che ha chiuso il 2018 a quota 11,4 milioni di euro.

Related posts:

  1. Amazon Prime Day ufficiale: sarà il 15 e 16 luglio 2019 con piu’ di un milione di offerte
  2. Il nuovo Investire in edicola con un sondaggio: gli italiani temono la crisi e il 56,8% risparmierà di più nel 2019
  3. Parte la “Milano del Buongusto” in via Montenapoleone con uno showroom internazionale dedicato a grandi brand
  4. LG: finto crollo dell’ascensore per lanciare il nuovo TV