Brand Revolution LAB 2022 presenta le nuove tendenze della comunicazione stampata

Si inaugura Ven28 ottobre 2022 Brand Revolution LAB, la mostra evento dedicata al design e alla comunicazione stampata. Quest’anno sono dieci i progetti il cui processo di design e produzione è durato nove mesi. A questi si aggiunge anche il catalogo realizzato in sei diverse varianti di copertina. I progetti sono esposti nello Spazio Daylight dei Superstudio Più, Via Tortona 27 a Milano.

La mostra è aperta a tutti nella sola giornata di venerdì 28 ottobre, dalle 10 alle 18, e aspetta non solo gli addetti ai lavori, comunicatori, agenzie, stampatori ma anche studenti e appassionati.

Packaging per un nuovo lusso, tote bag che rendono visibile l’invisibile, preziose box e brochure multisensoriali, libri-contenitori che materializzano con pop-up servizi intangibili, etichette con suggestive metafore olografiche, confezioni che si trasformano da strumento di protezione in strumento di comunicazione, contenitori pensati per la logistica resi innovativi ed eleganti per un nuovo uso quotidiano.

Questo è il risultato che ha riunito nove brand, dieci agenzie di comunicazione, quindici tra stampatori e produttori di materiali per creare una nuova comunicazione, focalizzata sulla stampa ma contaminata e accompagnata dal digitale.

Le applicazioni in mostra
I prodotti realizzati spaziano tra usi diversi e molteplici. Cofanetti, astucci, etichette e adesivi, brochure e cataloghi, libri pop-up, cache pot, shopper e tote bag, mouillettes, allestimenti scenografici. Tutti personalizzati e nobilitati per dare risalto e valore alla marca e trasmettere unicità e premiumness.

I materiali utilizzati
Cartone ondulato che da avana si trasforma attraverso la stampa che dà massimo spazio ai colori e alla personalizzazione; carte creative dalle prestazioni speciali: tele per rivestimenti di lusso che combinano eleganza e ottima lavorabilità, carte floccate di pura cellulosa interamente riciclabili, dal tocco morbido che ricorda il velluto; cartoncini dalle consistenze materiche importanti per stampare a bassorilievo e ottenere effetti tridimensionali quasi scultorei, effetti decorativi dati da verniciature o nobilitazioni a foglia per effetti metallici; stampa e ricamo su tessuto.

Le tecnologie di stampa
È lei la protagonista principale di Brand Revolution LAB: la stampa, tecnologia sempre in evoluzione, e applicata ai diversi prodotti in mostra, è in grado di rispondere a esigenze diverse, a suo agio anche nella contemporaneità affiancandosi a tutto ciò che è virtuale e in continuo dialogo con il mondo digital attraverso QR code, NFC e tag. Dalla serigrafia, alla stampa offset, laser, a caldo fino a quella digitale le cui molteplici potenzialità applicative vengono incontro a esigenze di personalizzazione, di velocità di produzione e di basse tirature, ma sempre di qualità.

Le tendenze
Il laboratorio che ha messo in gioco tutti gli attori di Brand Revolution LAB ha fatto emergere diverse tendenze, sia nel modo di comunicare che nella realizzazione dei progetti. I trend saranno raccontati dai protagonisti del laboratorio in una serie di tavole rotonde organizzate il 28 ottobre.

Materiali, tecniche e trend degli stampati ecosostenibili dalle più svariate rese estetiche; le soluzioni innovative per rendere sostenibile e riutilizzabile un packaging pensato per la logistica; la stampa digitale al servizio di una comunicazione personalizzata e sempre diversa; l’importanza dell’illustrazione nella comunicazione stampata; i nuovi codici comunicativi per coinvolgere ed emozionare; come sta cambiando la comunicazione del lusso, anche quella stampata, rispetto al cambiamento dei valori; come la stampa dà forma concreta a servizi e prodotti intangibili.

Il tema di questa edizione è “Metamorphosis” intesa come trasformazione evolutiva, che si è ritrovata nello spirito di tutti gli attori del laboratorio che hanno collaborato per vivere la trasformazione migliorativa e con il coraggio hanno osato oltre il consueto.

“Ne è uscita una magia, resa possibile dalla loro partecipazione diretta a tutte le fasi del laboratorio, una collaborazione stretta e costante tra tutti: brand, agenzie creative, stampatori e fornitori di materiali che hanno ingaggiato una conversazione e si sono messi in ascolto elaborando idee e soluzioni tecniche per creare progetti intrisi di innovazione e in grado di suscitare autentica meravigli”, dice Valentina Carnevali CMO di Stratego Group e Project Manager di Brand Revolution LAB, che continua: “Le persone che hanno chiesto, ideato e realizzato i progetti sono professioniste e professionisti che, ancora una volta, hanno dimostrato non solo talento in quello che fanno ma anche capacità straordinarie di lavorare in team con intuizione, comprensione ed empatia”.

“La Metamorphosis è anche il key visual dell’allestimento, che rappresenta Johannes Gutenberg, l’inventore della stampa a caratteri mobili, una figura che, seppur lontana nel tempo, non ha mai smesso di essere attuale e che in questo visual carico di evocazioni simboliche si attualizza ulteriormente, passando dal bianco e nero della tecnica incisoria del suo tempo al colore dirompente e ricco di riferimenti pop che caratterizzano la nostra cultura visiva contemporanea”, dice Michela Pibiri, coordinatrice editoriale del catalogo.

Il concept esplode in un allestimento immersivo che accoglie il pubblico di Brand Revolution LAB 2022 e si declina in numerose espressioni di creatività.

L’immagine d’arte e i suoi elementi sono stati ideati da Elisa Seitzinger, illustratrice e artista visiva, e da Daisy Viviani, curatrice creativa di Brand Revolution LAB.

Dal successo di Brand Revolution LAB nascono Brand Revolution Creative e Brand Revolution Training
Al suo sesto anno di vita Brand Revolution introduce due nuove unit: Creative e Training per supportare la creatività e per formare la comunità dei brand, delle agenzie e degli stampatori con nuove competenze.

Tutte realtà che in comune hanno l’esigenza di muoversi, di trasformarsi in senso migliorativo, di evolvere per interpretare la realtà che ci circonda e che cambia costantemente e molto in fretta.

Brand Revolution Creative è un collettivo di professionalità del mondo della comunicazione, accomunate dalla grande passione per la stampa in tutte le sue forme. È una piattaforma a disposizione di chiunque desideri consulenza su soluzioni di stampa, finitura, materiali, packaging design e sviluppo di prototipi. È un punto di riferimento per brand, agenzie e stampatori che vogliono sperimentare e spostare un po’ più in là i confini del possibile, partecipando a un processo di co-creazione.

Brand Revolution Training è dove si concentra tutta la competenza tecnica e creativa di Brand Revolution. È la struttura che può aiutare brand, creativi e stampatori a comprendere le dinamiche dei rispettivi ambienti di lavoro; è dove si possono trovare risposte sulla fattibilità dei progetti o imparare a ingegnerizzare un prodotto stampato.

Brand Revolution Training è a disposizione, con moduli di formazione standard o personalizzati su specifiche esigenze.

L’area dedicata ai materiali stampabili
Accanto all’area Touch & Talk inaugurata l’anno scorso e dedicata agli stampatori, Brand Revolution LAB inaugura quest’anno anche una nuova area della mostra, intitolata Printing & Materials, per dare al mercato l’opportunità di raccontare materiali e supporti in relazione alla loro possibilità e resa di stampa.

Print with Light, il progetto speciale degli studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano.
Anche la Scuola del Design del Politecnico di Milano, la più grande università internazionale, sia per numero di studenti sia per numero di docenti, per la formazione dei progettisti di prodotto, di comunicazione, di interni e di moda, è presente a BRL con una serie di incisioni realizzate con tecniche laser su diversi supporti.

I brand:
AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Culti Milano
Dynamo the Good Company
Edenred
Flob Flower
Mulino Bianco
Schenker Watermakers
Stivaleria Savoia
TOM – Touch of Milano – The Unexpected Gin 

Gli stampatori e i fornitori i materiali
Athena
Eurolabel
Fontana Grafica
Gedshop
Grafical
Ico
IPrinto
Luxoro
Leaderform
MyCordenons
Retail Pak
Solution Group
Tecno Tag
Valtenna
Varigrafica

Le agenzie
Advision
Artefice Group
Brand Revolution Creative
DLV BBDO
Effige 2.0
H2H
Hello DTV
O’nice! Design Studio
Smith Lumen
The Embassy

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it