Burgher King #ScaryClownNight whopper gratis se sei vestito da clown

Lug 15th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Burger King da’ atto della sua rivalità con McDonald’s il comune denominatore di moltissime campagne, spesso aggressive e divertenti.

Per Halloween del 2017, in concomitanza con l’uscita del remake di IT, hanno lanciato la #ScaryClownNight.

La promozione prometteva di ricompensare con un whopper gratuito le prime 500 persone che avessero visitato uno dei loro punti vendita.

Neanche a dirlo, lo slogan che utilizzò Burger King a supporto del lancio dell’iniziativa fu “Vieni come un clown, mangia come un re”.

Si trattò di una campagna tradizionale, che strizzava l’occhio ad alcune caratteristiche tipiche di guerrilla marketing: budget limitato e viralità estrema.

A parte lo spot che vedete, la promozione non comportò enormi investimenti, o meglio a fronte del budget ottenne una visibilità enormemente maggiore.

Non fu necessario pianificare una martellante campagna sui media tradizionali, perché lo spot venne condiviso e ricondivisto volontariamente dal pubblico e ragginuse milioni di visualizzazioni.

Durante la premiere del film IT il 19 ottobre del 2017, poche settimane prima dell’inizio della campagna, Burger King ha commentato con un annuncio che diceva:
“la morale è: mai fidarsi di un pagliaccio…”.

A supporto vennero realizzate moltissime immagini di clown che mangiavano whopper, una più divertente dell’altra, vi invito a cercarle, perché sono meravigliose.

Lo spot è un piccolo capolavoro di stile, con moltissime citazioni e strazzate d’occhio al cinema di genere ed è divertentissimo, cosa che apprezzo sempre molto.

Pur non amando i fast food, per mille diverse ragioni, adoro lo stile della comunicazione Burger King.

#marketing #comunicazione #Burgherking #fortunatomonti #marketingjournal

Fortunato Monti
Web & Social Marketer & Content Creator
fortunato.monti@gmail.com

Related posts:

  1. Da Burgher King arrivano the Parmigiano Reggiano Burgher e the Nduja Burgher
  2. Burger King ‘blocca’ il Canale di Suez con il suo Whopper Doble
  3. Il più spaventoso Burgher King vs Mc Donald’s
  4. Rubati dozzine di SpongeBob dai tetti di Burgher King in Utah e Florida