Classifica Love Brands 2022, come la sostenibilità genera amore per oggi e per il futuro

Quest’anno Talwalker ha unito le forze con Hootsuite per affinare il loro indice Brand Love ed analizzare oltre 1.500 brand nel mondo, per trovare i 50 più amati.

Questa volta la sostenibilità è fondamentale, in un contesto in cui i brand più amati cercano di soddisfare le esigenze dei consumatori, per oggi e per il futuro.

Nel rapporto Love Brands 2022 vediamo come i 50 brand più amati conquistano l’affetto dei consumatori:

  • Perché i tre pilastri della sostenibilità (sociale, economica ed ambientale) sono importanti per i consumatori e per i brand.
  • Come tenere traccia del tuo Brand Love sulla base della Fiducia, Passione e Soddisfazione del cliente.
  • Quali brand sono amati localmente, con le top 10 per ogni mercato
  • Dritte da parte di Hootsuite su come sviluppare da subito il tuo Brand Love.

È forse scontato affermare che i social
media cambiano così rapidamente che
è difficile stare al passo. Tuttavia, anche se può apparire un’ovvietà, è la verità.


Negli ultimi due anni, nuovi social network
hanno stravolto completamente il
panorama del social media marketing.


Una nuova ricerca condotta dal mio
team di Hootsuite ha rivelato che i
consumatori sono sempre più propensi
a passare da un social network all’altro
per svolgere attività molto diverse, alla
ricerca di intrattenimento, acquisti, brand o semplicemente per fare due chiacchiere
con i famigliari e gli amici.


I nostri dati indicano, inoltre, che i
responsabili di marketing sono riusciti
a perfezionare più efficacemente le
loro strategie e a riassegnare i budget
per adattarsi al mondo sempre più frammentato dei social media. Al
contempo, le aziende per cui lavorano si stanno rendendo conto che i vantaggi derivanti dai social non sono circoscritti al marketing.

In questa gara per conquistare l’attenzione
dei consumatori, ci siamo domandati che
cosa significhi veramente essere un brand tra i più amati sui social media

I Mi piace, le condivisioni e i commenti sono
importanti, ma i brand presenti in questo
report non si limitano a generare un elevato
livello di engagement fuggevole sui social.


Le compagnie più amate li usano per comprendere meglio il loro pubblico e ciò che cerca. Conoscono bene le specifiche
caratteristiche di ogni social network e sono in grado di sfruttarle per migliorare l’esperienza degli utenti.
Ma, soprattutto, sanno come trarre vantaggio dal vero elemento distintivo
del marketing: la creatività.


E hanno il coraggio di avvalersene con risultati straordinari.

Sanno assumersi dei rischi sul piano creativo che non si limitano
a catturare l’attenzione degli utenti mentre
scorrono sugli schermi, ma che suscitano
gioia, amore e fedeltà lungo il percorso di
navigazione.

4
Il report è stato elaborato utilizzando
la Piattaforma di Accelerazione
di Consumer Intelligence™ di
Talkwalker, che misura il sentiment
e l’engagement dei consumatori
sulla base di dati completi, interni ed
esterni, inclusi i social media e le fonti
di recensioni: 1.500 brand, 20 settori, 8 mercati, 2,6 miliardi di conversazioni.

Concetto chiave

I brand più amati hanno messo la sostenibilità al centrom e davanti a tutto

Nel 2022, per affrontare questa complessa epoca
di cambiamenti, ogni singolo brand della nostra classifica si è concentrato sulla sostenibilità ambientale, sociale o economica

Ambiente
Quasi tutti i brand più amati rendono pubbliche le loro iniziative in favore
dell’ambiente:
Eliminano l’impronta di carbonio dai loro processi aziendali
Si impegnano per un’economia circolare
Partecipano a fondazioni che sostengono progetti ambientali a lungo termine


Società
La sostenibilità sociale è
in continuo sviluppo:
Istituiscono programmi che garantiscono il benessere dei dipendenti e condizioni di lavoro eque per i fornitori di tutto il mondo
Attuano iniziative per la diversità, l’equità e l’inclusione, dalle
politiche aziendali interne alle compagnie esterne

Economia
Modificano le operazioni aziendali e
gli statuti per generare una crescita
a lungo termine senza ripercussioni negative sul pianeta e sulla comunità:
Certificazioni di sostenibilità
Si assumono delle responsabilità
nei confronti di tutte le parti interessate, non solo degli azionisti

Le persone vogliono che
la nuova normalità sia una versione migliore e
perfezionata di quella precedente


Dopo due anni in cui hanno dovuto rinunciare a
interazioni dal vivo e non hanno potuto effettuare
liberamente delle scelte di acquisto a causa della
pandemia, i consumatori desiderano ritornare alla
normalità, ma la loro prospettiva è cambiata.

I nuovi consumatori:
aspettative contrastanti ed esigenze complesse


I consumatori stanno prendendo decisioni di acquisto su vasta scala, passando da: io al noi

I brand più amati riescono a colmare questo divario apparentemente impossibile concentrandosi sul singolo cliente e migliorando
la sua esperienza, ma anche, più in generale, sulla creazione di imprese sostenibili che contribuiscono a cambiare il mondo.

Gli acceleratori del cambiamento del comportamento
La mia salute
Il mio stile di vita
Inflazione
Ingiustizia sociale
Crisi climatica
Conflitti internazionali
Pandemia da COVID-19
Aumento del costo della vita

La passione, la soddisfazione del cliente e la fiducia sono i driver dei Brand love ?

Ora i consumatori chiedono ai brand di rispecchiare i loro valori,
offrire esperienze emozionali e agire in base alle proprie convinzioni

Passione
Costruire una forte connessione
con i clienti significa accendere la
passione e adeguare il brand al loro
stile di vita. I consumatori cercano
una corrispondenza di valori: questo
sono io, questo è ciò in cui credo e
questo brand lo incarna. Il 48% dei
Millennial intende acquistare soltanto
da brand in linea con i loro valori

Soddisfazione del cliente
Mentre nel post-pandemia si
intensifica il trend che vede in primo
piano l’e-commerce, i brand possono
differenziarsi aggiungendo un
tocco umano e personale alle loro
esperienze digitali. Questo approccio
ibrido è destinato a perdurare e i
brand di successo stanno definendo
lo standard per le aspettative future.
L’ultima e migliore esperienza vissuta
dai clienti diventerà il loro standard per gli acquisti futuri

Fiducia
Nel 2022 conquistare la fiducia significa agire. Non è più sufficiente
comunicare i valori del brand. Per tutta la durata della pandemia e oltre,
i clienti hanno voluto che i brand agissero in base alle loro convinzioni,
sostenessero cause sociali e si impegnassero attivamente per rendere
il mondo un posto migliore.

L’85% della Generazione Z afferma che la fiducia in un brand è fondamentale o
importante nelle decisioni di acquisto

Una crescente polarizzazione:
abbiamo bisogno di una nuova definizione di amore
Gestire e mitigare il sentiment negativo è fondamentale per un brand amato dai clienti

I grandi brand non entrano in contatto soltanto con i clienti, ma anche con enormi gruppi di consumatori che, online, non dimostrano necessariamente molto amore nei loro confronti.


Questo non significa che siano meno apprezzati da chi li sceglie, ma le conversazioni al riguardo sono molto più polarizzate rispetto ai brand più piccoli.
I risultati della ricerca prendono in considerazione polarizzazione.

Un settore emerge rispetto agli altri:
I brand di moda e bellezza creano più coinvolgimento
I brand del settore della bellezza comunicano le loro iniziative in favore della sostenibilità ambientale e sociale toccando le corde dei consumatori di tutto il mondo.


Quelli che vogliono essere amati dovrebbero seguire il loro esempio

– Realizzare prodotti di valore che generano un effettivo beneficio ambientale o sociale, spesso attraverso il feedback del crowdsourcing

Attuare iniziative per favorire il benessere sul posto di lavoro e una comunicazione sulla diversità, equità e inclusione forte e diretta

Creare esperienze digitali emozionali attribuendo valore al fattore comodità e a un approccio umano

Utilizzare nuove tecnologie per stupire i clienti con esperienze e prodotti personalizzati.

La classifica dei Love Brand:

  1. Asics
  2. Illy
  3. Colorbar Cosmetics
  4. Nuxe
  5. Maisons du Monde
  6. Bonduelle
  7. Jmmy Choo
  8. Kewpie
  9. Fjällräven
  10. Muji

 

 

 

 

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it