Coca-Cola lancia la collezione di NFT che rende omaggio al brand ma ha anche uno scopo benefico

Ago 6th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Marketing, Sales Promotion


Coca-Cola lancia una collezione di NFT che richiamano l’identità del brand

Elementi diventati quasi onnipresenti come la famosa bottiglia di vetro, iconiche pubblicità e il font inconfondibile di Coca-Cola hanno ispirato la creazione della prima collezione di non-fungible token firmati dall’azienda che vuole sfruttare gli NFT per «reinterpretare il patrimonio» del brand per il mondo virtuale come si legge nel comunicato stampa pubblicato il 28 luglio[1].

Mentre rende omaggio al passato, Coca-Cola lancia una collezione di NFT che racchiude anche la volontà di tenere il passo con le nuove tendenze. Infatti, come ricorda Oana Vlad, global senior brand director della marca, «la Coca-Cola ha giocato un ruolo attivo e autentico nella cultura pop nel corso degli anni» e la decisione di puntare sugli NFT rappresenta un tentativo di adeguarsi alle nuove tecnologie e ai nuovi trend che caratterizzano la cultura di oggi.

Per Coca-Cola, però, la decisione di creare dei token non fungibili ispirati al brand racchiude un significato più profondo. La brand identity di Coca-Cola è stata sempre associata alla creazione di momenti di gioia e di condivisione tra le persone: così, «visto che gli NFT sono creati per essere permanenti e non transitori, abbiamo voluto sviluppare qualcosa di dinamico, degli NFT “vivi” che possono essere apprezzati più e più volte nel corso del tempo, proprio come la Coca-Cola».

Related posts:

  1. Un insolito mega billboard per Coca-Cola
  2. Coca Cola rinfresca anche un pinguino
  3. Coca Cola e i modelli giganti di bottiglia sugli Champs Elysées
  4. Coca-Cola, Raluca Vlad a capo del marketing e della comunicazione in Italia e Albania