Comunicare le informazioni - Comunicazione aziendale in pillole a cura di Giorgio Vizioli-

Ott 14th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Comunicazione, Relazioni Pubbliche


Uno dei compiti principali del responsabile delle relazioni pubbliche è quello di tenere gli interlocutori dell’organizzazione per la quale lavora, come elemento interno all’organizzazione come consulente esterno, informati sui progetti, sui nuovi prodotti e servizi, sulle iniziative e sull’andamento dell’organizzazione stessa (sia essa un’impresa o un’associazione).

Con le relazioni pubbliche è possibile raggiungere questo obiettivo più facilmente e preparare il terreno per annunci importanti. Senza questa preparazione, non sarà infatti possibile disporre della visibilità necessaria per comunicare con efficacia le notizie importanti.

In pratica, una sorta di linea di galleggiamento, che deve essere il più alta possibile, per consentire la più ampia risonanza delle varie comunicazioni.

Se il settore in cui operiamo è molto concorrenziale e vi si riscontrano poche diversità tra i nostri prodotti e quelli degli altri player, una comunicazione energica e ben guidata è fondamentale.

Vanno messi in evidenza gli elementi che ci caratterizzano, come le caratteristiche specifiche dei prodotti, i valori dell’azienda o il nostro approccio CSR (Corporate Social Responsibility).

Infine, non dimentichiamo mai che, se non ci impegniamo in questo senso, la nostra immagine presso il pubblico non sarà positiva.

#giorgiovizioli #comunicazioneaziendale #relazionipubbliche #marketingjournal #clubmc

Giorgio Vizioli
Comunicatore e Giornalista, dal 1990 titolare dell’Agenzia Studio Giorgio Vizioli & Associati di Milano (www.studiovizioli.it), ha ricevuto il Premio “Ufficio Stampa di Eccellenza 2019” del GUS (Giornalisti Uffici Stampa) Lombardia
Membro del Comitato Direttivo del ClubMC
giorgio.vizioli@studiovizioli.it
È quindi responsabilità delle relazioni pubbliche assicurarsi che queste informazioni chiave siano trasmesse al pubblico, per ottenere il suo sostegno, la sua fiducia e la sua fidelizzazione.

Related posts:

  1. Brand Reputation: come si forma? - Comunicazione aziendale in pillole a cura di Giorgio Vizioli-
  2. “Brand identity” e “brand image”: l’obiettivo è farle coincidere - Comunicazione aziendale in pillole a cura di Giorgio Vizioli
  3. La coerenza, elemento fondamentale delle strategie di comunicazione - Relazioni Pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli
  4. La comunicazione interna - Relazioni Pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli