Connect Fibra Guerrilla Tim

Ago 31st, 2021 | Di Redazione | Categoria: Unusual Communication


Per il lancio della nuova offerta fibra, Tim ha pianificato un’azione di guerrilla marketing coinvolgendo contemporaneamente 11 città italiane.

L’agenzia Breathing, attraverso un’accurata analisi del territorio ha individuato i touch point ideali per la distribuzione, garantendo allo stesso tempo informazione e forte impatto visivo per i residenti delle aree coperte dal servizio fibra.

Un centinaio di hostess e steward divisi in team hanno intercettato i residenti di tutte le zone delle città, distribuendo promocard olografiche con le informazioni sull’offerta e iconici cappelli panama che richiamano quello indossato da Sven Otten nel famoso spot Tim.

L’attività ha generato coinvolgimento generale, i consumatori hanno indossato i cappelli in maniera simpatica prestandosi a divertenti scatti fotografici e in alcune città video di balletti improvvisati.

Un’azione integrata di engagement e guerrilla, argomentazione diretta dell’offerta e distribuzione capillare su parabrezza auto, tavolini dei bar e ristoranti a maggior frequentazione di residenti. Un’operazione che oltre a promuovere la nuova offerta fibra andrà a rafforzare la brand identity Tim.

Related posts:

  1. “Tanto di cappellino”: il guerrilla marketing “benefico” a Milano di Innocent a favore degli anziani
  2. Carte Noire e il guerrilla marketing
  3. Ghiaccio Wrangler: street e guerrilla marketing con la campagna Wanted
  4. Braccia di zombie da un palazzo milanese: guerrilla marketing di Disney per lanciare l’ultima stagione di The Walking Dead