Convention MPI Italia. Formazione e scoperta del territorio dal 2 al 4 luglio a Torino

Giu 26th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Associazioni, Eventi


Ancora aperte le iscrizioni per la convention live di MPI Italia Chapter a Torino dal 2 al 4 Luglio

Finalmente di nuovo live e finalmente MPI Italia Chapter potrà condividere un ricco programma di formazione e dare ai partecipanti la possiblità di conoscere più da vicino Torino e il territorio piemontese delle Langhe-Roero-Monferrato, classificati patrimonio dell’Umanità UNESCO.

La Convention è aperta a tutti i professionisti, i manager di azienda e gli appassionati che desiderano conoscere meglio e pensano a una carriera lavorativa nel settore degli eventi business.

Il programma

Venerdì 2 luglio, dopo la assemblea riservata ai soci MPI, la convention si apre a tutti con un pomeriggio di teambuilding che permetterà ai partecipanti di conoscere meglio Torino attraverso una esperienza varia e multisensoriale…
La sera welcome dinner all’Hotel NH Collection Piazza Carlina.

Sabato 3 luglio giornata di formazione con:
– 3 interventi di keynote speakers
– due tavole rotonde sul ROI e sulla “nuova era della sostenibilità” degli eventi.
– 3 “Inspiration Lab” dedicati alle tecniche di coinvolgimento dei partecipanti, alle tecniche di scrittura e ai nuovi linguaggi.

Domenica 4 luglio è dedicata alla scoperta del territorio delle Langhe-Roero-Monferrato, patrimonio UNESCO dell’Umanità. Una occasione per conoscere un territorio famoso per i suoi vini e i suoi tartufi.

Per vedere il programma completo e iscriversi clicca qui>>>

Le iscrizioni sono ancora aperte. Sono state previste tutte le norme di sicurezza per garantire a tutti la possibilità di partecipare con la massima tranquillità

Related posts:

  1. Milano crede nel ‘b-travel’, nasce il Convention Bureau
  2. Motor Valley Fest 2021, torna dal 1 al 4 Luglio a Modena!
  3. Mercato pubblicitario in crescita a luglio: +6,9%; nei primi 7 mesi +23,1%. Nielsen: ridotto il gap col 2019 pre-Covid
  4. Crescere per eccellere: l’importanza della formazione manageriale avanzata