Cova corre all’estero. E sbarca a Parigi

Giu 28th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Nuove Aperture P. V.


Cova, storica pasticceria milanese, apre il suo primo Caffè a Parigi. L’apertura è prevista per il prossimo 15 luglio in una location di oltre 250mq distribuiti su due piani, fronte Senna, dove saranno coniugati i tratti del locale in via Montenapoleone a Milano con elementi e materiali innovativi che richiamano un design contemporaneo. L’offerta accompagnerà l’intera giornata: dalla colazione all’aperitivo, passando per la pausa pranzo e il tè del pomeriggio.

“La sfida più grande sarà far innamorare il cliente francese della nostra pasticceria tipicamente italiana, inserendoci in un Paese in cui la cultura pasticcera è così ricca di storia e di radici profonde”, ha commentato in una nota Paola Faccioli, CEO del brand di pasticceria, caffetteria e ristorazione acquisito da Lvmh nel 2013. “Siamo profondamente legati alla tradizione ma con uno sguardo costante verso il futuro e a tutto ciò che può aiutare il nostro marchio a rimanere rilevante e desiderabile”.

L’apertura nella capitale francese “fa parte di un percorso di espansione che prevede la presenza di Cova in location di forte respiro internazionale iniziato con la nostra presenza in Asia, poi a Dubai e a Montecarlo”. Nel 1993, infatti, Cova ha iniziato la sua espansione in Asia, aprendo il suo primo Caffè fuori confine ad Hong Kong per poi raggiungere nuove mete come Shanghai, il Giappone e Montecarlo. Ad oggi conta circa 30 negozi in tutto il mondo.

Oltre a Cova Paris, a breve aprirà anche il secondo Caffè Cova nel Principato di Monaco in una location fronte mare presso il Palais de la Plage. La partnership siglata nel 2017 con il Gruppo di Luxury Hospitality di Flavio Briatore continua dopo il successo del primo Caffè Cova in Boulevard des Moulins.

No related posts.