Deliveroo dichiara di uscire dalla Spagna a seguito delle nuove disposizioni prese per i rider

Set 15th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Aziende

Deliveroo ha annunciato l’intenzione di ritirarsi dalla Spagna solo pochi mesi dopo che il governo ha promesso una legge per dare ai lavoratori della gig economy maggiori diritti di lavoro.

Deliveroo, che ha sede ed è quotata a Londra, ha affermato che rimanere in Spagna richiederebbe troppi investimenti rispetto agli altri suoi mercati, data la portata delle sue operazioni nel paese.

La società di app da asporto ha incolpato la sua quota di mercato relativamente piccola, affermando che “raggiungere e sostenere una posizione di mercato di alto livello in Spagna richiederebbe un livello sproporzionato di investimenti con potenziali rendimenti a lungo termine altamente incerti che potrebbero avere un impatto sulla redditività economica del mercato per l’azienda”.

Related posts:

  1. Sostenibilità al centro delle nuove abitudini di acquisto. Per 9 consumatori su 10 è “merito” della pandemia
  2. Ricerca Deliveroo-Doxa: Gli italiani e la spesa, dagli ingredienti più dimenticati alle reazioni più comuni davanti alle dimenticanze
  3. Le nuove regole dei concorsi sui social - Sales Promotion: Concorsi e Operazioni a Premio dalla A alla Z a cura di Miriam Forte
  4. Semplificazioni delle normative - Sales Promotion: Concorsi e Operazioni a Premio dalla A alla Z a cura di Miriam Forte