Dove ha realizzato una campagna per incoraggiare le donne a non avere paura di foto e video

Giu 8th, 2019 | Di Redazione | Categoria: Pubblicità Sociale


A molte donne non piace farsi riprendere in foto o video, spesso per via di una insoddisfazione più o meno espressa verso il proprio corpo. Dove, il brand di prodotti di bellezza noto per le sue campagne a promozione della donna “reale” ha lanciato alcuni anni fa una campagna dedicata a questo tema, per cercare di convincere le donne che non devono avere paura della propria immagine.

Lo spot mostra per la prima parte donne che cercano di nascondersi dalla telecamera, mentre la seconda mostra bambine che invece sono decisamente orgogliose di farsi filmare giocare. Lo spot dunque si chiude con un messaggio provocatorio e che vuole fare riflettere: “Quando hai smesso di pensare di essere bella?”

Related posts:

  1. La campagna di Mini in Messico per dissuadere le donne dal truccarsi mentre guidano
  2. Trasformare un gesto di violenza contro le donne in una campagna contro la violenza sulle donne
  3. Refuge contro la violenza sulle donne
  4. Insieme senza paura, la campagna virale contro il coronavirus