Guida all’E-Commerce(1): importanza, evoluzione, best practice. Di Libero Fusi

Gen 9th, 2022 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Marketing


Fattori fondamentali di sviluppo e-commerce nel 2022

Il business è in forte espansione quando si tratta di e-commerce, aiutato rapidamente dall’impatto di COVID-19 con una nuova ondata di aziende online.

Alcuni store aperti attraverso brand nuovi di zecca e altri che sono stati costretti a questo passo solo per sopravvivere.

Ma anche in questi tempi difficili di cambiamento estremo e comunque con un flusso garantito di consumatori altamente motivati e pronti a fare acquisti online, resta il fatto che se vuoi far crescere la tua attività di e-commerce, attirare più clienti e traffico, allora devi sviluppare una considerevole attività marketing.

Ci sono più opportunità in questo momento, ma ricorda, c’è anche più concorrenza.

L’e-commerce continuerà a crescere nel 2022. Quindi, se sei seriamente intenzionato alla crescita della tua attività di e-commerce, dovresti già cercare di mettere in atto una significativa strategia.

Esistono molti modi per garantire che la tua attività di e-commerce continui a crescere, ma ovviamente non tutti saranno adatti alla tua attività specifica o alle sue esigenze.

Ci sono alcuni processi che si applicano alla maggior parte dei casi e che possono essere facilmente implementati.

• Potenzia il tuo servizio clienti
Quando i consumatori ricevono un eccellente servizio clienti di e-commerce o sanno che se hanno una domanda o un problema, sei facilmente contattabile, è più probabile che acquistino da te in quanto offre loro ulteriore tranquillità.
• Pubblica blog e newsletter
Sfruttare i contenuti è uno dei modi più efficaci e comprovati per aiutare la tua attività di e-commerce a crescere. Sfortunatamente, molti imprenditori ignorano il potere di questa strategia perché richiede tempo e fatica e i risultati non sono immediati. È un approccio a lungo termine che funziona solo quando sono coinvolte qualità e coerenza!
• Pubblica sui social media
Proprio come la pubblicazione di contenuti sul tuo blog e l’invio in una newsletter, i social media sono un fantastico strumento di e-commerce che può portarti una portata maggiore e aiutarti a influenzare gli acquirenti con il tuo prodotto o servizio.
• Prova Google Shopping
Google Shopping offre ora annunci gratuiti ai commercianti dopo un periodo in cui il servizio a pagamento era l’unica opzione disponibile. È gratuito, quindi perché non approfittarne per aiutare la tua attività di e-commerce a crescere?
• Usa il marketing omnicanale
Omnichannel significa semplicemente “tutti i canali” ed è essenzialmente una semplificazione di tutti i tuoi sforzi di marketing. Si concentra su un’esperienza cliente unica e fluida, indipendentemente dal fatto che il cliente stia acquistando dal proprio dispositivo mobile, un laptop o un tablet.
• Fai crescere le tue liste di email
Se non hai un posto sul tuo sito web (o dopo il completamento dell’ordine) dove i clienti possono registrarsi per ricevere notizie, offerte e informazioni relative ai tuoi prodotti o servizi, stai ignorando una parte enorme dell’e-commerce che potrebbe potenzialmente portarti più affari.
• Vendi a livello internazionale
Far crescere la tua attività di e-commerce può anche dipendere dall’espandersi a livello internazionale! In effetti, è così evidente che spesso viene trascurato. La crescita che potresti realizzare semplicemente rivolgendoti a clienti in più paesi è vasta.
• Personalizza l’esperienza dei tuoi clienti
Dovresti concentrarti sulla personalizzazione dell’esperienza per il tuo cliente. Come mai? Bene, perché oltre l’80% dei clienti ha maggiori probabilità di acquistare da un negozio online che offre esperienze personalizzate implementate durante l’intero percorso, dalla navigazione all’e-mail, dall’attività sui social media agli annunci a pagamento.
• Già mobile pronto? Ora diventa ottimizzato”Mcommerce”
Sebbene avere un sito Web reattivo e pronto per i dispositivi mobili sia fantastico, l’ottimizzazione per il commercio mobile ti consentirà di crescere ulteriormente. Lo scopo? Per rendere ancora più agevole l’esperienza di acquisto dei tuoi clienti tramite dispositivo mobile.

Come sempre, ricordo che il punto di vista SEO, anche per e-commerce,
di 4TMarketing è quello di concentrarsi soprattutto sullo studio strategico del mercato, delle chiavi, degli intenti di ricerca associabili ai prodotti venduti, e sulla perfezione dei contenuti che poi rappresentano queste chiavi.

Meglio se fatto in modalità massiva e automatizzata. Meglio se attuato esternalmente all’e-commerce.

Libero Norberto Fusi

Vice Pres. ClubMC
Titolare 4marketing.com
libero.fusi@4tmarketing.com
mobile: + 39 347 3217653
seoxseo.4tmarketing.com

#seo #ecommerce #liberofusi #marketingjournal #clubmc #daniloarlenghi

Related posts:

  1. Guida all’E-Commerce(2): importanza, evoluzione, best practice. Di Libero Fusi
  2. Cos’è il Q-Commerce? L’evoluzione dell’E-commerce.
  3. L’importanza della consegna a domicilio
  4. E commerce: una guida completa per vendere B2B e B2C, dai siti online ai marketplace