E’ partito ‘Viva Raiplay! con Fiorello. Dopo il Tg1 delle 20 su Rai1 e RaiPlay.

Nov 5th, 2019 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Dopo il Tg1 delle venti, è iniziato “Viva RaiPlay!”, l’attesissimo nuovo varietà di Fiorello, un appuntamento quotidiano di quindici minuti che sarà in onda su Rai1 e RaiPlay per cinque giorni, fino all’8 novembre

La prima apparizione di Fiorello è poco prima della chiusura del Tg1. “Meno male che cominciamo, non ne potevo più della pubblicità. Ogni volta che mi vedevo spegnevo la tv” esordisce lo showman mentre si avvicina un’auto con a bordo Raffaella Carrà e Achille Lauro. Finito il telegiornale, dopo la pausa inizia lo show con Fiorello accompagnato in auto da Raffaella Carrà che lo lascia davanti all’ingresso e sfreccia via.

Nel tragitto fino allo studio di Viva RaiPlay incontra prima Luca Barbarossa, poi Calcutta. Si cambia in ascensore, in un corridoio trova Pippo Baudo seduto in poltrona ed esclama: “Benedicimi Pippo”. “Io monarca della Rai ti do’ il lasciapassare. Vai”, dice Baudo con enfasi. Parte la sigla con ballerini e coreografia, entra in scena Giorgia: “Non sono qui per cantare” dice, “ma per presentare il Chiaro Ferragno dell’eleganza, il Donald Trump della cultura, il Sergio Mattarella dell’intrattenimento”.

Lo showman ha esordito con questa affermazione: “Avevo detto che mi sarei ritirato invece eccomi qui: sono il Matteo Renzi della Rai”. Una voce fuori campo di “un vertice” di viale Mazzini lo invita a fare un po’ di satira politica, ma lui è riluttante: “Fare una battuta sul Pd è come sparare sulla croce rossa e quelli della Croce Rossa ribadiscono che fare battute su di loro è come sparare sul PD”.

Prima, e dopo, incursioni nel Tg1 e a ‘I soliti ignoti’ con Amadeus. il nuovo programma mix di satira e tanta musica ha visto sul palco anche Marco Mengoni e Calcutta cantare insieme a Fiorello “Anna e Marco” di Lucio Dalla

Sarà un’anteprima dello show di 50 minuti che dal 13 novembre si vedrà in esclusiva sulla rinnovata piattaforma della Rai ogni mercoledì, giovedì e venerdì, sempre alle 20.30. Nella “multilocation” di via Asiago 10, storica sede di Rai Radio, andrà in scena un insolito e innovativo varietà, dove per varietà s’intende proprio la contaminazione e la diversificazione di stili, idee e linguaggi portati in scena da Fiorello.

Il flusso di ospiti darà vita ad un imprevedibile spettacolo nello spettacolo con grandi nomi del mondo della musica e giovani star del web che si alterneranno sul palco, anzi sui palchi, di “Viva RaiPlay”. Al fianco di Fiorello ci sarà un variegato cast composto da vecchie e nuove conoscenze: l’immancabile maestro Enrico Cremonesi, Danti, gli Urban Theory, i Gemelli di Guidonia, l’attore e regista Phaim Bhuiyan, un “inedito” Vincenzo Mollica e il tiktoker da 7 milioni di follower Luciano Spinelli.

“Viva RaiPlay!” è un programma di Rosario Fiorello, scritto con Francesco Bozzi, Pierluigi Montebelli, Federico Taddia e Andrea Boin, Enrico Nocera, Edoardo Scognamiglio. La regia è di Piergiorgio Camilli.

CALL CENTER PER RAI PLAY
E’ attivo il call center al numero verde 800.93.83.62 con un tasto dedicato esclusivamente a richieste relative a RaiPlay. Per richiedere info https://contactcenter.rai.it/app/scriverai e supporto@rai.it

ECCO COME SEGUIRE FIORELLO SU RAIPLAY
Come faccio a seguire Fiorello su RaiPlay? Il gruppo di Viale Mazzini spiega: Potete vederlo dal vostro computer, basta avere una connessione internet, andare sul sito www.raiplay.it. Fiorello è anche sul vostro smartphone o tablet. Basta scaricare l’applicazione gratuita RaiPlay che trovate su App Store (Apple) e Play Store (Google). E se non riuscite a scaricare l’applicazione, potete comunque vedere il programma sui vostri device mobili: cliccate sull’icona di accesso ad Internet e digitate www.raiplay.it E, oltre a Fiorello, avrete nelle vostre mani un grande archivio di intrattenimento, sport, cinema, cultura e tanto altro.

E se a casa avete una Smart TV, dovrete solo accertarvi che il televisore sia connesso ad internet (tramite wi-fi o cavo) e cercare l’applicazione “RaiPlay” tra quelle presenti nella sezione “App” nello “Store” del vostro televisore. Nel caso non fosse disponibile tra quelle già presenti nel vostro televisore, basterà scaricarla gratuitamente cercando “RaiPlay” nel vostro “Store” e selezionando “Installa”.

Dopo pochi secondi, l’icona RaiPlay sarà disponibile nella sezione “App” della TV e dovrete solo selezionarla per entrare nello show VivaRaiPlay! e nel mondo dei programmi Rai. Per accedere a tutti gli altri contenuti On Demand (i film, le serie Tv, i documentari e molto di più) basterà registrarsi a RaiPlay. La registrazione è gratuita, veloce e sicura.

Related posts:

  1. Presentati i nuovi palinsesti: in Rai ritorna Fiorello ed è contesa tra Amadeus e Cattelan per Sanremo
  2. Mediamonitor.it : Bassetti, Delpini e Parolin i prelati più citati sui media italiani dopo il Papa
  3. E’ partito il Panini Tour Up! di Intesa Sanpaolo