Ecofil: ritrovarsi senza cartuccia del colore è come ritrovarsi in mutande

Apr 26th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Billboard


La metafora del cartellone pubblicitario Ecofil è esilarante: rimanere a corto di cartucce del colore equivale a ritrovarsi nudi nelle circostanze più sbagliate.

L’utilizzo della metafore in pubblicità è frequente e per quanto riguarda i manifesti pubblicitari lo è ancora di più. Si tratta di esemplificare al massimo un concetto per dare la maggiore concretezza possibile al prodotto.

E’ fondamentale non girare troppo intorno all’idea, ma trovare il meccanismo giusto per far sì che a colpo d’occhio si capisca cosa vogliamo intendere. Noi di Totalvision, in qualità di azienda che ha fatto della stampa online di poster il suo core-business possiamo affermare effettivamente che restare senza colore è uguale a ritrovarsi in mutande!

Related posts:

  1. Classic Blue sarà il colore del 2020 secondo Pantone
  2. L’azienda che assume solo ultracinquantenni rimasti senza lavoro per colpa della crisi