Effetto Meme e Strategia Marketing

Lug 7th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Comunicazione, Marketing, Marketing In Progress


Inutile fingere, il tifoso svizzero lo conosciamo tutti ormai, sono giorni che il suo “prima e dopo” impazza nelle condivisioni e nei trend social di tutta Europa.

La fama improvvisa è stata talmente grande che ora cominciano a muoversi anche le grandi aziende, per prendersi un pochino di tutta questa visibilità.

Ieri la compagnia di bandiera elvetica Swiss Air ha offerto al tifoso più famoso del web un biglietto per San Pietroburgo, per assistere al quarto di finale che ha visto la Svizzera affrontare la Spagna.

Anche l’Ufficio Del Turismo svizzero ha deciso di partecipare, offrendogli una vacanza gratuita per una destinazione a sua scelta, dopo la conclusione dell’Europeo.

Piccole operazioni marketing a costi contenuti che sfruttano il fenomeno del momento e la spaventosa visibilità che i social riescono a garantire.

E chissà che non si compia uno di quei miracoli sportivi ai quali ogni tanto capita di assistere.

Pensare che esistono ancora professionisti che negano la potenza di questi nuovi mezzi di comunicazione, arrivando a dichiarare che la fama derivata dai social è solo illusoria.

E il marketing progredisce nelle strategie e nelle tecniche

#marketing #comunicazione #social #fortunatomonti #marketingjournal #psicologiadeiconsumi

Fortunato Monti
Web & Social Marketer & Content Creator
fortunato.monti@gmail.com

Related posts:

  1. Quando il marketing diventa strategia
  2. Mobility: la sostenibilità come efficace strategia di marketing
  3. Effetto Osborne: un caso di marketing divenuto storia
  4. Strategia Energy Drink: è la Monster generation?