Facebook lancia gli Shop, così i negozianti faranno in diretta ecommerce sul social

Mag 24th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Comunicazione, Marketing, Social Media


Ad annunciarlo è stato mark Zuckerberg, durante una diretta che gli è servita per fare il punto sull’impegno di Facebook contro questa pandemia

Le vendite in streaming continuano a macinare proseliti. E a generare nuovi format. A partire da questa settimana, Facebook testerà la formula Live Shopping Fridays sul territorio nordamericano. Ogni venerdì, fino al 16 di luglio, gli utenti del social network potranno seguire in diretta dei veri e propri programmi allestiti per promuovere prodotti fashion e beauty.

Visitando la pagina Facebook di ciascun brand o la sezione Shop all’interno della piattaforma sarà possibile assistere alle trasmissioni della durata di circa 90 minuti, interagendo in presa diretta. Ogni venerdì sono previsti gli interventi di tre marchi sui temi comuni Glow up, New fashion finds e Self care spotlight.

Per ora il palinsesto comprende la partecipazione del colosso statunitense Abercrombie & Fitch, della label di calzature Dolce Vita così come il coinvolgimenti di vari beauty brand tra cui Clinique, Sephora e Bobbi Brown Cosmetics.

Si chiamano Facebook Shops e sono i nuovi strumenti pensati dalla società di Menlo Park per aiutare le piccole attività in questo momento storico molto difficile. Ad annunciarlo è stato mark Zuckerberg, durante una diretta che gli è servita per fare il punto sull’impegno di Facebook contro questa pandemia.

“Per anni - hanno detto da Facebook -le persone hanno usato le app di Facebook per comprare e vendere prodotti, fin da quando, tempo fa, si pubblicava la foto di una bicicletta con la scritta “in vendita”, per arrivare alla vendita di un tavolino da caffè su Marketplace e, adesso, allo shopping dei prodotti dei brand e degli influencer più amati su Instagram. Sono state le persone che usano le nostre app a immaginare il social commerce e noi le stiamo aiutando a renderlo una realtà”.

Come funziona
E allora vediamo cosa sono e come funzionano i Facebook Shops. Sono stati pensati per aiutare le aziende a realizzare un unico negozio online, al quale i clienti possano accedere sia su Facebook sia su Instagram.

La creazione di un Facebook Shop è semplice e gratuita. Le aziende possono scegliere i prodotti che vogliono inserire nel loro catalogo e, poi, personalizzare il look and feel del negozio con un’immagine di copertina e con colori che rimandano al proprio brand. Questo significa che qualsiasi imprenditore, indipendentemente dalla dimensione della sua azienda o dal budget, può portare la propria attività online e connettersi con i clienti dove e quando preferiscono.

In sostanza, è possibile trovare i Facebook Shops sulla pagina Facebook o sul profilo Instagram di un’azienda, oppure nelle storie o negli annunci pubblicitari. Da lì, è possibile sfogliare l’intera collezione, salvare i prodotti ai quali si è interessati e fare un ordine che potrà essere completato sul sito web del brand.

Inoltre, come in un negozio fisico quando si ha bisogno di chiedere aiuto a un commesso, nei Facebook Shops si possono inviare messaggi a un’azienda attraverso WhatsApp, Messenger o Instagram Direct per fare domande, ottenere supporto,. E in futuro, - fanno sapere da Facebook - si potrà visualizzare lo shop di un’azienda e fare acquisti direttamente in una chat di WhatsApp, Messenger o Instagram Direct.

Arriva Instagram Shop
Quest’estate, a partire dagli Stati Uniti, verrà introdotto anche Instagram Shop, un nuovo modo per scoprire e acquistare i prodotti amati nella sezione Esplora di Instagram.

Funzionalità di Live Shopping
“Da anni - scrivono da Facebook - le persone usano i video live sulle nostre app per mostrare prodotti, dai negozi di scarpe che annunciano le nuove sneaker, alle beauty influencer che provano un nuovo rossetto.

Oggi stiamo rendendo ancora più semplice acquistare i prodotti in tempo reale. Imprenditori, brand e creator potranno infatti taggare i prodotti del loro Facebook Shop o catalogo prima di andare in diretta e questi verranno mostrati in fondo al video, in modo che le persone possano facilmente cliccare per saperne di più e acquistarli”.

Collegare i programmi fedeltà al proprio account Facebook

Facebook sta inoltre testando la modalità per rendere più semplice ottenere premi dalle aziende preferite, consentendo alle persone di collegare i propri programmi fedeltà, come il programma a punti del proprio bar di quartiere, all’account Facebook. Le persone potranno consultare e controllare i propri punti e premi.

Tutti strumenti che spingono forte la galassia Facebook verso un mondo ben definito: L’ecommerce.

In Asia, il modello delle ‘televendite’ online spopola ormai già da alcuni anni con numeri esorbitanti: oltre 1o milioni di persone si connettono per acquistare prodotti di qualsiasi tipo, dal mass market al lusso.

Un business che solo in Cina ha generato vendite per 4,4 miliardi di dollari nel 2018 e che è destinato a crescere anche verso Ovest, come hanno dimostrato Moda Operandi o, solo pochi mesi fa Nordstrom. Il department store americano ha infatti debuttato nel mondo degli eventi in livestreaming collaborando con importanti griffe per eventi di shopping dal vivo.

“Attraverso Livestream Shopping, possiamo soddisfare le esigenze e le aspettative in continua evoluzione dei nostri clienti e dotare il nostro team di più strumenti per mantenere il nostro impegno di servire i clienti ovunque, quando e come vogliano fare acquisti”, ha dichiarato a Wwd Fanya Chandler, senior vicepresidente di Nordstrom.

In Cina lo shopping in live streaming ha raggiunto una tale popolarità da indurre le autorità a rilasciare nuove linee guida per regolamentare il settore.

Le direttive dovrebbero essere implementate entro il 25 maggio. Le misure, rilasciate congiuntamente dalla Cyberspace Administration of China (Cac) e da altri sei enti governativi, tra cui il Ministero del commercio e l’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato (Samr), stabiliscono gli standard per le piattaforme di e-commerce, per operatori e host.

Related posts:

  1. Podcast dei Ceo e dipendenti in diretta social: così il marketing riparte dall’interno
  2. Social Commerce: Facebook annuncia Shops su WhatsApp e altre novità
  3. La differenza fra Social Media e Social Network
  4. Facebook e Instagram a pagamento per colpa di Apple: uno scenario impensabile