Ferrari e Aci in piazza Duomo per festeggiare i 90anni del Gp d’Italia e della scuderia di Maranello

Set 2nd, 2019 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


La vittoria ieri di Charles Leclerc sul circuito belga di Spa, non poteva essere un’anticipazione migliore per l’evento ’90 Anni di Emozioni’, che si terrà mercoledì 4 settembre dalle ore 17 in Piazza Duomo a Milano con l’Automobile Club d’Italia (ACI) e la Scuderia Ferrari, insieme per celebrare le loro lunghe storie da protagonisti del mondo dei motori con i loro fan.

Aci festeggia la novantesima edizione del Gran Premio d’Italia a Monza, un traguardo che, insieme ad Aci Milano, organizzatore storico del GP d’Italia, e Sias (Società Incremento Automobilismo e Sport) ha deciso di trasformare in un grande evento invitando come ospite d’onore la Scuderia Ferrari, che a sua volta celebra i 90 anni dalla propria fondazione.

Piazza del Duomo sarà l’eccezionale palcoscenico per ripercorrere la storia del Gran Premio d’Italia e la straordinarietà della Scuderia Ferrari presente con vetture di ogni epoca, (alcune delle quali saranno protagoniste di una spettacolare parata) presentate da nomi storici e attuali della Formula 1 e del team di Maranello.

Sul palco campioni amatissimi come Jean Alesi, Gerhard Berger, Kimi Raikkonen, Felipe Massa, Mario Andretti, Eddie Irvine e Rubens Barrichello. Ma anche i giovani talenti della Ferrari Driver Academy, tra cui Mick Schumacher e Giuliano Alesi, e soprattutto i titolari della Scuderia Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc accompagnati dal, team principal della Scuderia Ferrari, Mattia Binotto, dal vicepresidente della Casa di Maranello, Piero Ferrari e tanti altri nomi che hanno reso impareggiabile la storia di questa squadra.

Nel pomeriggio due “capitani” della Ferrari Leclerc e Vettel visiteranno anche il Ferrari Store di Via Berchet e proprio Vettel lancia un appello sui social per il 4 settembre: “Vestitevi tutti di rosso”.

A fare gli onori di casa il presidente ACI, Angelo Sticchi Damiani, impegnato in una lunga battaglia trattativa con Liberty Media, i proprietari di Formula1, per il rinnovo del contratto per il Gran Premio d’Italia con condizioni più elastiche che consentano una migliore gestione dal punto del vista del marketing territoriale e della comunicazione.

“La grande storia che ha reso unico lo sport dell’auto agli occhi del mondo. Questo è il Gp d’Italia, grazie anche a un circuito straordinario come quello di Monza: la pista più veloce, più difficile e più spettacolare di tutta la Formula dove sottolinea Sticchi Damiani, ‘semaforo verde’ che si accenderà per proiettarci verso altri 90 anni di forti passioni, grandi emozioni e stagioni indimenticabili, che infiammeranno i cuori di sportivi, appassionati, tifosi e ferraristi di tutto il mondo”.

Related posts:

  1. Philip Morris sponsor della Ferrari fino al 2021
  2. Il flash mob della rivista Cucina Italiana in Piazza Duomo
  3. La Stampa, 7 e Le Monde conquistano l’undicesima edizione del Premio Ferrari «Titolo, Copertina e Articolo dell’Anno»
  4. La premiazione di Ethical Food Design si terrà il 9 luglio alle h 15.30 a Palazzo Reale, Milano (Piazza del Duomo, 12)