Ferrari è il miglior datore di lavoro italiano: ecco la classifica World’s Best Employers 2022

800 aziende valutate da 150.000 lavoratori a tempo pieno e part-time di 57 Paesi, con lo scopo di determinare quali eccellono in termini di impatto e immagine aziendale, sviluppo dei talenti, parità di genere e responsabilità sociale. Nella classica World’s Best Employers 2022, stilata da Forbes, spiccano i nomi delle 22 aziende italiane i cui capi prestano molta attenzione ai lavoratori. Ai partecipanti è stato chiesto di valutare la disponibilità a raccomandare il proprio datore di lavoro ad amici e parenti e di valutare altri datori di lavoro nei rispettivi settori che si sono distinti positivamente o negativamente.

Comanda la classifica Samsung Group che precede Microsoft, al secondo posto e IBM, sul gradino più basso del podio. Tutte le aziende fino al dodicesimo posto, a eccezione della sudcoreana Samsung, sono statunitensi. Buon risultato anche per le aziende italiane che entrano in classifica con 22 aziende. Ferrari ha ottenuto la posizione più alta, classificandosi al diciottesimo posto, precedendo Armani, che si ferma al 33esimo posto.

A condizionare i comportamenti dei datori di lavoro è stato anche il fenomeno delle Grandi Dimissioni, ovvero l’ondata di persone che si dimettono volontariamente dal proprio lavoro. Il fenomeno globale, iniziato all’inizio del 2021 sulla scia della pandemia, ha trasformato il posto di lavoro. Oltre a stipendi più alti, migliori benefit, opportunità di avanzamento e equilibrio tra lavoro e vita privata, i dipendenti affermano che i loro capi mostrano molta attenzione alla qualità del posto di lavoro.

La top ten della classifica

  1. Samsung Group – 266.673 dipendenti
  2. Microsoft – 221.000 dipendenti
  3. IBM – 3.900 dipendenti
  4. Alphabet – 156.000 dipendenti
  5. Apple – 154.000 dipendenti
  6. Delta Air Lines – 80.000 dipendenti
  7. Costco Wholesale – 288.000 dipendenti
  8. Adobe – 25.988 dipendenti
  9. Southwest Airlines – 55.093 dipendenti
  10. Dell Technologies – 133.00 dipendenti

Rispetto alla classifica del 2021 non ci sono cambiamenti al vertice con Samsung che si conferma al comando. Sul podio invece Microsoft ha superato IBM. Escono dalla top ten Amazon (nel 2021 al quarto posto), Huawei e BMW Group, ora rispettivamente al quattordicesimo, ventitreesimo e tredicesimo posto.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it