Ferrero e Barilla sul podio per la reputazione delle imprese. Otto aziende ‘made in Italy’ tra le top 100 di Ales Market Research

Ago 30th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Sono Ferrero, Ferrari e Barilla le tre aziende che conquistano il podio delle 100 imprese con la migliore reputazione in Italia in base alla prima edizione dell’indagine sulla reputazione aziendale elaborata dall’istituto Ales Market Research .

Il Made in Italy viene premiato dall’indagine con 8 aziende nella top ten; oltre alle prime tre classificate spiccano Luxottica, Eni, Lavazza, Armani e il Gruppo Fca.

La corretta applicazione della metodologia e l’elaborazione della classifica è stata infatti verificata in modo indipendente da Kpmg. Il ranking si configura come unico nel suo genere anche perchè elaborato soprattutto sulla base del giudizio di professionisti e addetti ai lavori e non di un campione composto da soli consumatori.

La reputazione è un «elemento fondamentale, forse il più importante, per il successo di un’azienda sul mercato. E’ importante sottolineare il ruolo da protagoniste giocato dalle aziende del Made in Italy che hanno occupato quasi completamente le prime dieci posizioni, diviso equamente con le aziende estere la loro presenza numerica nella classifica generale e conquistato il primo posto in diversi settori.

E’ un dato che dimostra ancora una volta la vitalità della aziende italiane e fa ben sperare per il futuro del nostro paese», afferma Tommaso Pronunzio, Partner e ceo di Ales Market Research.

Related posts:

  1. Global RepTrak 100 2019, sul podio assoluto Rolex, Lego e Walt Disney. Ferrero è il marchio italiano con la miglior reputazione nel mondo
  2. La reputazione dei politici sul web: Conte, Salvini e Meloni sul podio
  3. Oltre 200 piccole e medie imprese italiane rispondono all’iniziativa di PENNY Market “Abbracciamo l’impresa Italiana”
  4. Il 75% delle imprese B2B italiane utilizza canali digitali in alcune fasi dei processi commerciali