Galleria Dkuk, dove farsi i capelli diventa un momento culturale e d’arte

Mag 9th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Punti Vendita


A Londra esiste un negozio di parrucchieri, la Galleria Dkuk, all’interno della quale è possibile farsi sistemare i capelli davanti ad un’opera d’arte invece che di fronte alla propria immagine riflessa in uno specchio.

Nel mondo in cui viviamo siamo circondati dall’arte. Le forme artistiche sono molteplici e possono essere presenti all’interno di ristoranti, lungo le strade che percorriamo abitualmente, nelle piazze delle città o semplicemente negli indumenti che portiamo. L’aspetto intrigante è che l’arte si manifesta in più campi e compare improvvisamente dove meno ce lo aspettiamo. Oggi voglio presentarvi la Galleria Dkuk, negozio di parrucchieri situato a Londra.

Non si deve pensare all’arte come ad un qualcosa rinchiuso tra le mura di un museo, lontano e distante dalla vita quotidiana delle persone. Sempre più, infatti, le espressioni artistiche sono presenti nei luoghi che siamo soliti vivere e hanno come compito quello di avvicinarsi al grande pubblico anche in modo inusuale. Un esempio? La Galleria Dkuk, con i suoi 2 x 5 mq è la galleria più piccola di Londra, e non è un semplice luogo d’arte ma un negozio di parrucchieri. La particolarità è che i clienti possono farsi sistemare i capelli di fronte, non a semplici specchi, ma a vere e proprie opere d’arte.

L’arte diventa di tutti nella Galleria Dkuk

Progettata dall’interior designer Sam Jacob, fortemente voluta dall’artista e parrucchiere Daniel Kellyè, la Galleria Dkuk ha come scopo quello di creare uno spazio polivalente ed ibrido, adatto sia al taglio di capelli ma anche all’esposizione di opere d’arte. L’obiettivo è quello di avvicinare all’arte tutte le persone e non solo quelle che frequentano i musei. E la scelta del negozio di parrucchiere è vincente! Il colore predominante è il giallo, che ritroviamo nelle strutture in acciaio che fungono da divisori e negli schermi trasparenti che donano vivacità alle pareti bianche.

Il taglio di capelli ovviamente non rimane un mistero, infatti, prima di uscire potrete vedere l’acconciatura appena realizzata. Basta un clik ed il monitor di fronte a voi diventerà uno specchio svelando la trasformazione.

Related posts:

  1. Barilla, con BlueRhapsody la pasta diventa premium e opera d’arte: stampanti 3-D e qualità
  2. A Napoli la Galleria Umberto e Via Toledo “invase” da un esercito di zombie…
  3. E’ stato lanciato in edicola il primo album di figurine per bambini tutto dedicato alla storia dell’arte
  4. Il flash mob di Roberto Bolle a Napoli, folla impazzita da Via Toledo alla Galleria Umberto