Geox e la guerrilla a Milano

Ago 24th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Unconvetional Marketing


Guerrilla marketing nella sua definizione originale indicava una campagna pubblicitaria non convenzionale e a basso costo ottenuta attraverso l’uso creativo di strumenti e mezzi aggressivi che fanno leva sull’immaginario e sui meccanismi psicologici degli utenti finali.

Geox ad esempio anni fa ha costruito a Milano tante nuvole di Fantozzi per ricoprire la testa dei suoi testimonial. Un bel modo per dire che le sue calzature sono totalmente impermeabili.

Successo strepitoso della campagna non convenzionale con migliaia e migliaia di presenze e milioni di post sui social in tutto il mondo

Related posts:

  1. Quando Geox ha fatto guerrilla a Milano con la nuvola portatile per testare le scarpe Amphibiox, firma Mad
  2. Guerrilla per Kimbo che ha inaugurato il temporary store di Milano
  3. Quando Folletto andò di guerrilla a Roma e Milano con ultracorpuscoli e robot pasticcioni
  4. Guerrilla-art a Milano per Nastro Azzurro