Giornata mondiale dell’emoji: ecco i trend su Twitter nel 2020

Lug 22nd, 2020 | Di Redazione | Categoria: Social Media


Nella ​Giornata mondiale dell’emoji​, ricorrenza che celebra questa forma di linguaggio universale che rappresenta in maniera visiva ed immediata le emozioni delle persone su Internet, su ​Twitter ​i t​rend ​relativi all’uso ​delle emoji rispecchiano quanto sta accadendo e ciò di cui le persone stanno parlando in tutto il mondo, e questo si è rivelato particolarmente vero quest’anno, quando le persone si sono affidate sempre di più ai canali digitali per comunicare tra di loro.

Le emoji più twittate

Le emoji sorridenti continuano ad essere le più usate a livello globale, ma quest’anno sono stati rilevati alcuni cambiamenti. Infatti, ​3 nuove emoji sono riuscite ad entrare nella top 10:

● L’​emoji preoccupata è cresciuta del 415% rispetto allo scorso anno, salendo dalla posizione #16 alla #3 nella classifica del 2020

● L’​emoji che rappresenta le fiamme è cresciuta del 290% ​rispetto al 2019, passando dalla posizione #28 alla #7 nella classifica di quest’anno

● L’​emoji sorridente con gli occhi a cuoricino è cresciuta, invece, del 119%​, salendo dalla posizione #14 dello scorso anno alla #8 nella classifica del 2020

Le emoji nelle conversazioni sul COVID-19
Nel 2020 le persone sono rimaste a casa in tutto il mondo e hanno utilizzato Twitter per cercare le ultime informazioni sul COVID-19, rimanere in contatto con le persone care per sostenersi a vicenda e per cercare momenti di svago.
In queste conversazioni, t​ra le emoji più utilizzate ​si trovano la casa, l’applauso e le emoji che esprimono uno stato d’ansia e preoccupazione​.

Il fatto che il COVID-19 si sia affermato come un argomento di discussione globale si riflette anche nel confronto con i trend d’uso delle emoji rispetto all’anno scorso, che, da un lato, crescono nelle conversazioni relative all’importanza di indossare la mascherina o a quelle riguardanti la spesa (e la difficoltà di trovare beni essenziali come la carta igienica!) e, dall’altro, diminuiscono le emoji relative a viaggi, eventi e tagli di capelli.

Inoltre, ​molte persone hanno usato Twitter in questi ultimi mesi ​per esprimere la propria gratitudine​, soprattutto nei confronti di operatori socio-sanitari, lavoratori della grande distribuzione, addetti alle pulizie, amici e parenti.

Questo trend è stato rispecchiato anche nell’uso dell’​emoji “grazie” ​che è aumentato dell’89%​ dal 2019 al 2020.

Per evidenziare questi Tweet, Twitter ha lanciato un’emoji - che si attiva ogni volta che viene utilizzato l’hashtag #grazie.

Twitter ha poi lanciato altre emoji speciali associate agli hashtag #iorestoacasa

E #WashYourHands, sviluppate con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e utilizzate in tutto il mondo.

Related posts:

  1. Oggi la giornata mondiale delle emoji: il viso che ride fino alle lacrime l’immagine più scelta
  2. Festeggia la Giornata Mondiale del Sorriso con i “Sei coppetielli in cerca d’umore” di Kimbo
  3. Rapporto sull’innovazione di Talent Garden: I principali trend di discussione su Twitter
  4. Arriva Twitter Fleet, la nuova funzione con post che scompaiono dopo 24 ore