Gli eventi, settore chiave per il rilancio del Paese, proposto da Ferpi lazio e Triveneto

Lug 12th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Comunicazione, Eventi, Marketing


Il settore degli eventi produce 65,5 miliardi di fatturato, incide per 36,2 miliardi sul PIL e produce grandi numeri di occupazione e indotto. L’emergenza Covid l’ha fermato: ripartire dagli eventi come settore chiave per il rilancio internazionale del Sistema-Paese.

Verificare questa possibilità è l’obiettivo del talk E-VENTI proposto da FERPI Lazio e FERPI Triveneto, mercoledì 15 luglio alle ore 17.00 e durante il quale interverrà il Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Manlio Di Stefano.

Parteciperanno al confronto, moderato da Daniela Bianchi, Consigliere Nazionale FERPI, Maria Criscuolo (Presidente Triumph Group), Corrado Peraboni (Ceo IEG Expo), Giovanni Rodia (Direttore Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne ICE Agenzia) e Marco Sabetta (DG Salone del Mobile).

Le conclusioni saranno affidate a Rossella Sobrero, Presidente FERPI, Federazione che proprio quest’anno celebra i 50 anni della sua attività a sostegno delle Relazioni Pubbliche nel nostro Paese.

Per l’evento sarà utilizzata la piattaforma Zoom.

Per partecipare mandare mail a delegazione.lazio@ferpi.it oppure a delegazione.triveneto@ferpi.it .

via www.ferpi.it

Related posts:

  1. Fase 3: gli eventi ripartono in 14 regioni, nonostante il Governo
  2. Ferpi: nuovo logo per i 50 anni della Federazione
  3. MPI, SITE e ADMEI: appello alla meeting industry internazionale per restituire all’Italia la sua reale identità di Paese sicuro e accogliente per i planner stranieri
  4. Se si fermano gli eventi chiude l’Italia, appello al Governo di considerare il comparto