Hospitality di lusso, Arsenale acquista Tenuta Spineto per 30 milioni

Nov 27th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Luxury


Arsenale Spa, società che sviluppa e gestisce asset nel settore dell’hospitality di lusso e del lifestyle, prosegue la sua strategia di valorizzazione di immobili e strutture turistiche italiane attraverso l’acquisizione del prestigioso complesso “Tenuta di Spineto”, nel cuore della Val d’Orcia. Un’operazione che porterà la proprietà a una completa ristrutturazione entro i prossimi tre anni, per restituirla al suo massimo splendore.

Grazie al vantaggio competitivo di operare sul mercato italiano con accordi strutturati con i più importanti brand del lusso, Arsenale si distingue come player di primo piano sia per servizi qualitativamente elevati nell’ospitalità, che nella mobilità, con il Treno della Dolce Vita che sarà inaugurato nel 2023.

Il restyling della proprietà riguarderà i vari casali sparsi all’interno della tenuta e l’abbazia nel suo epicentro, dove sarà possibile creare i maggiori servizi per il nuovo progetto hospitality. Le operazioni inizieranno entro la fine del 2022 e proseguiranno fino al 2025. L’investimento complessivo di Arsenale è stato di circa 30 milioni di euro.

Tenuta Spineto è ubicata in uno dei contesti più esclusivi e qualificati della Toscana, vicino a Cetona e Chianciano, situata in una stupenda ed ampia valle di circa 800 ettari di terreno naturalistico unico, nel pieno cuore della Val d’Orcia, patrimonio dell’UNESCO, e della Val di Chiana, equidistante da Roma e da Firenze. Una proprietà di straordinaria bellezza, immersa nella pace delle colline dell’Italia centrale, nascosta dal caos cittadino e così esclusiva nella sua identità senza tempo da essere il luogo ideale da raggiugere per un viaggiatore internazionale alla ricerca di emozioni ed esperienze che solo il Bel Paese può offrire.

Related posts:

  1. Il lusso italiano viaggia su rotaia: parte nel 2023 il Treno della Dolce Vita
  2. Al via Guest / Lab e Luxury Hospitality Conference a Milano il 23 settembre 2021
  3. Il lusso del caviale incontra la cosmeceutica nella nuova linea Caviar di Ilaire - Italian Cosmeceutical Essence
  4. Da Ferrari a Rolls Royce, boom auto di lusso post pandemia