Ikea conferma il negozio di seconda mano ReTuna. E a Milano va al mercatino dell’usato sui Navigli

Dic 25th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Doveva restare aperto 6 mesi, poi 12, adesso il primo negozio di seconda mano aperto da Ikea in Svezia si prepara a un ulteriore anno d’apertura e, chissà, forse a restare definitivamente.

Situato in uno shopping centre dedicato solo alla vendita di prodotti usati, biologici e sostenibili, ReTuna raccoglie arredi e accessori donati dai clienti, puliti e rimessi in ordine dai collaboratori del retailer in collaborazione con l’impresa sociale Samhall e riproposti in vendita a prezzi accessibili.

Dopo un anno di test, dichiara l’azienda, sono stati appresi molti insegnamenti importanti che aiuteranno a sviluppare ulteriormente il business dell’usato in Ikea, cercando di capire come possa essere integrato ed eventualmente ampliato per ricavarne impatto e redditività duraturi. In questo primo anno di vita sono stati rimessi in circolazione oltre 30mila prodotti solo in Svezia.

Un esperimento simile, anche se su scala ridotta, è in corso a Milano dove il gruppo DDB Italia ha sviluppato per il retailer svedese un’ampia attività di comunicazione che affianca il Green Friday per dimostrare quanto possa essere facile, accessibile e pure gratificante adottare uno stile di vita circolare.

Il 27 novembre scorso, per la prima volta, Ikea è andata al Mercato dell’Antiquariato sui Navigli con un Circular Market e oltre un centinaio di prodotti second hand.

Le attività di circular economy sono continuate a Base dal 3 al 17 dicembre con la Circular Exhibition e una collezione speciale di prodotti recuperati e rielaborati da 9 designer, mentre i negozi milanesi si sono attivati con workshop dedicati al riuso creativo.

Related posts:

  1. Il bench-vertising giapponese di Ikea
  2. Materassi Ikea nelle stazioni della metro’ parigina
  3. A Milano apre SwappaMi il primo negozio in cui si paga col baratto
  4. In Spagna KFC fa finta di essere IKEA per promuovere il nuovo ristorante