Il genio social di Coors e la 93enne in quarantena

Ott 7th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Comunicazione, Marketing


Cosa c’è di peggio che essere rinchiusi in quarantena?
Essere rinchiusi in quarantena e avere finito la birra, ovviamente.

Questo almeno è quanto ha pensato la 93enne Olive Veronesi, di chiari origini italiane, dovremmo esserne fieri, che un anno fa ha affisso un cartello alla finestra, per chiedere birra durante la sua quarantena.

L’immagine è naturalmente diventata virale e Coors non si è fatta sfuggire l’occasione, recapitando immediatamente una fornitura omaggio alla donna.

Un’operazione di social marketing praticamente perfetta, che ha portato a Coors visibilità, immagine positiva e un considerevole aumento dell’awareness del brand, perché infondo tutti amiamo le cose gratis.

Esempio perfetti di come sui social la tempestività e il monitoraggio costante siano fondamentali.

#Marketing #Comunicazione #FortunatoMonti #NoSignalComunicareMaleSuiSocial #marketingjournal

Fortunato Monti
Web & Social Marketer & Content Creator
fortunato.monti@gmail.com

Related posts:

  1. Quando Coors disse agli spagnoli di andare a ca..re
  2. Se sei sui social devi essere social
  3. Psyco 1960 - Hitchcock genio della comunicazione
  4. Vuoi essere ricordato dai clienti? Fatti ricordare quando serve