Il murale più lungo d’Europa è a Milano sul muro di cinta dell’ippodromo del galoppo

Apr 10th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Unusual Communication


L’associazione culturale Stradedarts ha dato vita, qualche anno fa, alla più grande jam mai organizzata prima in Italia, con 300 Graffiti Writer e Street Artist all’opera sui 3 chilometri del muro di cinta dell’ippodromo del galoppo di Milano, in viale Caprilli e via Diomede realizzando così il murales più lungo d’Europa

Gli artisti, provenienti dall’Italia e dall’estero, hanno interpretato il tema dei cavalli da corsa e la natura, con il classico linguaggio del graffitismo e della street art.
L’associazione culturale Stradedarts collabora con i migliori graffiti writer e street artist italiani che, lavorando sui muri metropolitani, sono riusciti ad emergere nel mondo dell’arte creando un vero e proprio riferimento culturale e artistico.

Queste forme d’arte contemporanea rappresentano il linguaggio creativo più innovativo e una delle correnti artistiche più alternative, universali e vicine al mondo dei giovani. Il fine che si pone l’associazione culturale Stradedarts, è quello di portare all’attenzione del grande pubblico tutti quei talenti che, artisticamente nati per strada, sono diventati affermati esponenti della cultura urbana in Italia e all’estero, offrendo loro nuove occasioni di visibilità.

Palcoscenico ideale di questa rappresentazione artistica dal respiro europeo si è dunque rivelato l’esterno del muro di cinta dell’ippodromo del galoppo di Milano, nato nel 1920, uno dei più prestigiosi al mondo, l’unico dichiarato “monumento di interesse nazionale”.

Gioiello dello stile Liberty italiano, è dotato di immensi spazi verdi ed è una vera e propria oasi posta a pochi minuti dal centro storico di Milano.
Un luogo affascinante che offre intrattenimento e spettacolo ippico per le famiglie e gli appassionati di ogni età. Trenno, società del gruppo Snai, ha deciso di
mettere a disposizione dei 300 artisti i propri muri perimetrali per offrire ai giovani spazi di espressione della loro creatività.

Related posts:

  1. Il murale pubblicitario firmato Loste e Samsung a Milano
  2. A Milano è arrivato il primo murale mangiasmog
  3. L’Associazione Borghi d’Europa presenta “L’Europa delle Scienze e della Cultura”, con il patrocinio I.A.I.
  4. Economia circolare, Milano è prima in Italia e quarta in Europa