Il sesto senso? C’è già, è “il senso digitale”

I nostri 5 sensi basteranno ancora nel futuro? Il quarto incontro di “Next – Vivere il mondo ibrido” si apre con un dibattito intorno a questa domanda cercando di capire come cambia la nostra percezione nel caso del mondo ibrido. Federico Laudisa, professore associato Dipartimento di Lettere e Filosofia Università di Trento, autore e ricercatore di filosofia delle scienze naturali, ha sottolineato come “la scienza si costruisce una realtà adatta per i suoi scopi conoscitivi: non fotografa la realtà ma crea dei modelli della realtà”.

E, in questo senso Simone Arcagni, professore Università di Palermo, studioso, consulente, curatore e divulgatore di nuovi media e nuove tecnologie, ha spiegato il concetto di “metaverso”, “un termine mutuato dalla letteratura, infatti è stato coniato da Neal Stephenson in libro di fantascienza cyberpunk del 1992, Snow Crash. Si tratta descritto di una sorta di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar”.

Da qui Ilaria Bonacossa, direttrice della Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea Artissima di Torino, ha preso spunto per parlare di come l’arte stia cercando di essere già innovativa creando percorsi di questo tipo. Anche perché, secondo lei, “questo mondo ibrido, questo metaverso, per le vecchie generazioni è qualcosa di indotto mentre i giovani è già realtà. Dico sempre che non hanno cinque sensi, ma sei e il sesto lo definirei “il senso digitale”: si tratta di un altro perimetro all’interno del quale il loro cervello già funziona”. Il mondo analogico, insomma, “non esclude il mondo digitale e viceversa”, la sua conclusione.

L’INCONTRO
La nostra percezione del mondo ibrido

Riscaldamento Etico I nostri 5 sensi basteranno ancora nel futuro?

Con gli sguardi tecnici incrociati di Simone Arcagni, professore Università di Palermo, studioso, consulente, curatore e divulgatore di nuovi media e nuove tecnologie, Federico Laudisa, professore associato Dipartimento di Lettere e Filosofia Università di Trento, autore e ricercatore di filosofia delle scienze naturali

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it