In arrivo la pubblicità nelle mappe degli iPhone

Apple potrebbe integrare gli annunci nella sua app di navigazione, Mappe, dal 2023. Lo afferma Mark Gurman di Bloomberg, di norma molto informato sulle novità che riguardano il colosso di Cupertino. La novità – scrive Ansa – dovrebbe essere annunciata all’evento autunnale di Apple, in cui verranno presentati i nuovi iPhone 14.


Nell’ultima edizione della newsletter Power On, Gurman afferma che il team di ingegneri della Mela ha già iniziato a preparare il software per supportare gli annunci. Gurman aveva riferito in precedenza che la società aveva testato una versione interna di Mappe che includeva le pubblicità.

Nello specifico, Mappe non mostrerà tradizionali banner durante la navigazione, ma solo nei risultati di ricerca sponsorizzati.

Una catena di ristoranti, ad esempio, potrebbe investire per apparire nei primi posti quando si cercano parole come “hamburger” o “pizza” per ottenere l’elenco delle attività nelle vicinanze o in un determinato luogo.

Il sito Macrumors evidenzia che una linea simile, composta da annunci sponsorizzati, è già in essere per app come Google Maps, Waze e Yelp. Apple offre già la possibilità di inserire annunci sull’App Store.

Gli sviluppatori possono pagare per posizionare il loro software in cima ad alcuni elenchi, per categorie e tipologia di app. Gurman suggerisce che Apple ha nuovi piani di espansione per le sue entrate pubblicitarie che, ad oggi, generano circa 4 miliardi di dollari all’anno.

Una cifra che la società vorrebbe portare ad almeno 10 miliardi di dollari annuali.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it