JR a Firenze: la nuova installazione non convenzionale a Palazzo Strozzi per denunciaare la ferita all’Arte

Mar 21st, 2021 | Di Redazione | Categoria: Unusual Communication


Un squarcio sulla facciata di Palazzo Strozzi, uno dei gioielli rinascimentali di Firenze. I fiorentini si sono svegliati così, grazie all’intervento del celebre street arist francese JR. La Ferita The Wound che ora si vede è alta 28 metri e larga 33: ci sono voluti 11 operai e circa 2 mesi di lavoro per realizzare l’installazione non convenzionale in trompe l’oeil, composta da un’ottantina di pannelli stampati su alluminio.

Una comunicazione artistica inusuale che fa parlare e meraviglia i passanti

Dalla ferita che scardina con l’immaginazione il bugnato di Palazzo Strozzi vediamo il chiostro a piano terra e poi, al primo piano, almeno tre opere-simbolo di Firenze: la Primavera e la Nascita di Venere di Botticelli e Il ratto delle Sabine di Giambologna.

JR mostra ciò che non possiamo più vedere: i musei sono chiusi, Firenze è pressoché deserta. JR apre e svela ciò che durante questi mesi ci è stato negato: l’accesso alla bellezza.

Ora proviamo a osservarla meglio. Realizzata con un collage fotografico in bianco e nero tipico dello stile dell’artista, è costruita come una anamorfosi, un gioco illusionistico in cui, osservando da un preciso punto di vista, si schiudono davanti agli occhi, proprio come all’interno di una ferita, diversi ambienti di Palazzo Strozzi: il colonnato del cortile, un’immaginaria sala espositiva e una biblioteca.

Stamattina c’era già per strada chi cercava il punto migliore per immortalarla con il telefonino. Un gioco? No, affatto. JR, che si è presentato a Firenze con cappellino e occhiali neri, sa che è un’opera effimera, fatta per rimanere fino all’estate, ma che mette il dito in una piaga profonda: quanto di bello ci è stato negato, durante questi mesi di pandemia? Quando ci verrà restituito?

Related posts:

  1. Guerrilla painting: tecniche di marketing non convenzionale nell’arte
  2. Occhio Ragazzi 1986 Firenze
  3. Guerrilla marketing di Braccialini a Firenze per festeggiare i sessanta anni
  4. Discovery Channel trasforma un palazzo in uno squalo