La campagna “scary places” di Burgher King Usa per halloween 2020

Nov 2nd, 2020 | Di Redazione | Categoria: Unconvetional Marketing


Con la campagna “Scary Places” Burger King USA ha sfruttato l’atmosfera tipica della “notte delle streghe” per prendersi gioco (ancora una volta) dei propri competitor in modalità non convenzonale.

Prendendo spunto da alcune note challenge a tema horror, la catena di fast food ha pensato di invitare i propri clienti a visitare (in sicurezza) dei luoghi spaventosi in cambio di un coupon per ottenere un Whopper gratuito da ritirare nel ristorante più vicino.

I luoghi spaventosi citati dalla campagna sono edifici abbandonati da alcuni dei principali competitor del brand, tra cui – come era facile aspettarsi – McDonald’s. Come ha dichiarato in un’intervista alla CNN Ellie Doty, chief marketing officer di Burger King North America: «per noi non c’è nulla di più spaventoso di un luogo che non ha mai grigliato i suoi hamburger. Anche se quest’anno Halloween sarà un po’ diverso, abbiamo trovato un modo per festeggiarlo mettendo al primo posto la sicurezza dei nostri clienti».

Related posts:

  1. Burgher King Svezia “cancelled clown” per Halloween 2020
  2. Eye catching, Get a tasty new look di Burgher King
  3. L’hamburger di Burgher King a 7 strati per il lancio Windows 7
  4. L’anti pubblicità di Burgher King e the moldy whopper: la bellezza del cibo vero è che puo’ diventare disgustoso