La Comunicazione del Food & Beverage (30) grazie a Giorgio Vizioli

Piatti Pronti: rispettarne l’integrità o accettare le Contaminazioni?

Un segmento rilevante del settore Food & Beverage è costituito dagli alimenti elaborati pronti per il consumo.

Salse, primi e secondi piatti, ricette gastronomiche, pasticceria. Conservati o surgelati. Ma anche bevande, come alcuni cocktail che vengono proposti pronti da bere (un esempio? le bottigliette di Spritz o le lattine di Cuba Libre, che si trovano anche sugli scaffali della grande distribuzione).

Per il comunicatore, valorizzare questi prodotti è una sfida complessa, che si può affrontare i due modi, contrapposti ma egualmente validi. 

Basta prendere una decisione chiara, in linea con gli intendimenti della produzione e con la strategia di marketing.

La prima via consiste nel difendere orgogliosamente la loro integrità.

Si comunicano quindi la loro completezza, la ricercatezza, la qualità degli ingredienti e soprattutto la specificità delle ricette.

I prodotti vanno presentati in modo tale da indurre a un consumo senza aggiunte, ritocchi e aggiustamenti. Senza alcuna contaminazione.

Eventualmente, si può tollerare una spruzzata di limone. Una foglia di prezzemolo o, se del caso, di un pizzico di grana o parmigiano grattugiato. Ma la ricetta deve essere consumata così com’è.

In alternativa, si può decidere di incoraggiare il consumatore a provare il prodotto non solo in purezza ma anche come ingrediente di una preparazione più complessa.

Per esempio, si può suggerire l’utilizzo di un ragù di carne per preparare delle melanzane ripiene da cuocere al forno, oppure di un hamburger vegetariano alle verdure, spezzettato e unito ad altri elementi (pancetta affumicata a cubetti?), per realizzare un originale condimento per la pasta.

Si tratta solo di due esempi, non esaustivi (ma reali), per spiegare come il prodotto, oltre che apprezzabile da solo, possa entrare a fare parte di un “blend” senza per questo vedere diminuiti i suoi pregi.

Giorgio Vizioli
Comunicatore e Giornalista, dal 1990 titolare dell’Agenzia Studio Giorgio Vizioli & Associati di Milano (www.studiovizioli.it), ha ricevuto il Premio “Ufficio Stampa di Eccellenza 2019” del GUS (Giornalisti Uffici Stampa) Lombardia
Membro del Comitato Direttivo del www.ClubMC.it
giorgio.vizioli@studiovizioli.it

#giorgiovizioli #clubmc #marketingjournal #comunicazionedelfoodandbeverage #daniloarlenghi

 

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it