La #Stravoglia di Volagratis atterra su Pornhub con una campagna piccante

Mar 4th, 2020 | Di Redazione | Categoria: UAU Communication


Volagratis atterra su Pornhub con un hashtag tutto nuovo: #Stravoglia. Dopo gli spot con Rocco Siffredi, la campagna di comunicazione di Volagratis si fa ancora più piccante.

L’attivazione con Pornhub durerà una settimana e giocherà con l’immaginazione degli utenti del famoso sito per adulti attraverso una campagna che utilizza anagrammi, come nel caso di Volagratis tradotto in Stravoglia.

L’intento è sempre quello, catalizzare l’attenzione dei navigatori portandoli a immaginare situazioni “hot”: un’immagine pixelata può suggerire alla nostra mente un contenuto molto diverso da quello che si nasconde dietro la digitalizzazione, specie se la foto è accompagnata da un messaggio ammiccante. Quando la foto è perfettamente a fuoco, tutti i dettagli vengono svelati e la soluzione appaga pienamente il desiderio, tanto femminile quanto maschile, di viaggiare!

Il viaggio come desiderio nella campagna di Volagratis

“Con la campagna Stravoglia intendiamo avvicinare sempre più il marchio Volagratis.com ad una scelta legata all’aspetto emozionale del viaggio, al desiderio di partire visto come impulso e tentazione.

Con questa campagna display abbiamo voluto osare, giocando e provocando i nostri utenti con contenuti allusivi ma allo stesso tempo ironici, mostrando come il mondo che ci circonda, in un modo o nell’altro, continuamente ci ricorda quanto sarebbe bello saltare su un aereo e dedicare del tempo alle proprie passioni”, spiega Valentina Masarin, Brand Marketing Manager Italia di Volagratis.com.

“È la prima volta che un brand di viaggi si lega al portale di Pornhub: una scelta audace - conclude Masarin - che da una parte ci spinge, in maniera pionieristica, là dove i nostri competitor ancora non sono approdati, e dall’altra risponde all’esigenza principale della nostra strategia di marketing online di veicolare un messaggio ’su misura’ al momento opportuno e nel contesto più adeguato”.

Related posts:

  1. “Brescia ai Bresciani” va su PornHub
  2. “La tua auto è su Pornhub”, il guerrilla marketing contro i parcheggi selvaggi a Roma
  3. Il manoscritto de “L’Infinito” di Giacomo Leopardi nella campagna SS20 di Eleventy
  4. TimeOut Shanghai e la insolita campagna “i ladri di iphone”