Le tendenze della comunicazione 2020: eventi in primo piano

Gen 19th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Primo Piano


…in questo periodo si moltiplicano le ricerche su quelle che saranno le tendenze 2020 nella comunicazione dei diversi settori commerciali. Ogni mercato segue, ovviamente, logiche differenti, ma si possono ritrovare elementi chiave ricorrenti trasversalmente.

Sono in atto cambiamenti nell’approccio creativo e strategico della comunicazione aziendale, e adesso non si possono proprio ignorare.

Privacy first

Il primo riguarda la relazione degli utenti con la propria immagine online. Le nuove normative sulla privacy hanno risvegliato gli “istinti di protezione” orientando non solo le azioni online, ma anche i comportamenti di acquisto offline. Le persone tendono a proteggere sempre più la propria privacy e, dalla prenotazione negli alberghi all’acquisto online, viene privilegiato un atteggiamento rispettoso da parte dei brand e la compliance con le norme del GDPR. Niente più “push” quindi, ma, piuttosto, un’accoglienza a braccia aperte per chi ritorna.

Unique experience

Questa rinnovata attenzione si rispecchia anche nella seconda tendenza principale. Dalle analisi dei trend emerge, infatti, una maggiore attenzione nella scelta degli acquisti e delle esperienze con un aumento dei touchpoint. Il consumatore ha bisogno di essere rassicurato e di trovare l’esperienza tailor-made sulle sue esigenze. C’è, quindi, una maggiore consapevolezza delle proprie esigenze, ma anche delle “trappole” della comunicazione. Le persone divengono giorno dopo giorno più attente rispetto a pertinenza e qualità di ciò che i brand e gli influencer veicolano.

Aderenza ai valori del Brand

Soprattutto quando si tratta di affidare la propria comunicazione a soggetti esterni, che siano Agenzie di comunicazione, professionisti del settore o Influencer, uno degli imperativi emergenti nelle aziende è la protezione dei valori del Brand. Sì alla creatività, quindi, che viene considerata ancora un plus ma sorretta da concretezza e professionalità.

Story-telling

Un’ultima tendenza trasversale può essere identificata nello story-telling: la brevità non è più la chiave del successo. Gli utenti necessitano sempre più di informazioni articolate, di una narrazione complessa della realtà che vanno ad approcciare. I brand devono raccontarsi con trasparenza ed onestà ed interessare con argomenti trasversali alla propria offerta. Le aziende devono, quindi, imparare a raccontarsi con trasparenza.

Sempre più Live e per eventi
una comunicazione dal vivo che intercetti i propri prospect nell’ambiente fisico esterno o interno in cui vive ed opera
Con live Communication si mette l’accento sul fatto che gli eventi sono sempre più parte della strategia di comunicazione globale dell’azienda (meno usati in modo tattico e isolato) e sono uniti ad altre forme di comunicazione, a partire da quelle digital che fanno vivere l’evento anche prima e dopo lo svolgimento dello stesso e ne moltiplicano il target “in diretta”

Related posts:

  1. Le tendenze consolidate della comunicazione aziendale per il 2019: eventi su tutte!
  2. 6 tendenze della comunicazione aziendale del 2019
  3. Confindustria: Una, aziende della comunicazione riunite entrano nel sistema
  4. I peli pubici in primo piano nella nuova campagna di Billie: il brand di rasoi rompe un grande tabù