Legambiente e Gran Cereale “Custodi della biodiversità”: il progetto di educazione ambientale per i più giovani

Gen 24th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Mondo GREEN


L’iniziativa “I custodi della Biodiversità” – Smart Edition realizzata da Legambiente e Gran Cereale, brand del Gruppo Barilla si impegna per la tutela e la salvaguardia della biodiversità nei Boschi.

Saranno coinvolti – attraverso lezioni a distanza, laboratori ed escursioni guidate – gli studenti delle scuole limitrofe alle aree messe a recupero dall’intervento di Legambiente e nell’ambito della campagna Mosaico Verde, alla quale Gran Cereale ha aderito.

Stimolare gli studenti a riflettere su come le foreste siano importanti per la nostra vita e per quella di piante e animali, sia attraverso attività di educazione ambientale che di volontariato attivo. È questo uno degli obiettivi del progetto “I custodi della Biodiversità” nato dalla collaborazione tra Legambiente e Gran Cereale, di nuovo in campo a difesa dei boschi italiani.

Related posts:

  1. Fuorisalone Milano Design Week: Pratofiorito il terreno per la biodiversità di Eataly
  2. Francesco Morace. La transizione della comunicazione dai contenuti narcisistici ai SuperTestimoni tra Educazione e Integrità
  3. Sono 28 i nuovi giovani Alfieri della Repubblica insigniti da Mattarella
  4. 2001 l’anno di frutta e verdura della FAO. Un progetto ambizioso per aumentare conoscenza, sostenibilità e innovazione