Levissima promuove l’economia circolare installando riclette (spin-bike) in spiagge e parchi

Quest’estate, Levissima porta dalla montagna, dove ha origine, fino al mare, il suo impegno attivo e concreto volto a ridurre l’impronta ecologica della plastica, con l’installazione di riclette per la raccolta selettiva del PET in 10 stabilimenti balneari dell’Emilia Romagna e nel parco acquatico Cavour, in provincia di Verona.Il progetto, finalizzato a promuovere l’economia circolare nei luoghi di vacanza, dalle spiagge al parco acquatico, si inserisce nell’ambito di Regeneration, la piattaforma con cui Levissima si propone di contribuire alla creazione di un mondo in cui le risorse naturali vengono utilizzate in modo condiviso e responsabile per creare insieme un impatto positivo. 

Per tutta la stagione, saranno quindi disponibili presso le strutture che hanno deciso di aderire all’iniziativa dell’azienda delle “riciclette” che daranno alle persone la possibilità di avviare le bottiglie di plastica a riciclo pedalando. In particolare, partecipano al progetto il Papeete a Milano Marittima, il Fantini Club a Cervia, 5 stabilimenti balneari del Circuito Confesercenti Rimini, oltre che il Parco Acquatico Cavour di Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona.

Gli ospiti degli stabilimenti potranno quindi avviare al riciclo bottle to bottle le bottiglie in modo corretto, dando il loro piccolo contributo a trasformare le bottiglie in plastica PET, potenziale rifiuto, in una risorsa da immettere nuovamente nel ciclo produttivo per la realizzazione di altre bottiglie. Grazie all’energia fisica prodotta con l’azionamento della spin-bike, verrà infatti generata l’energia utile per schiacciare le bottiglie di plastica e avviarle al riciclo, riducendo l’impronta ecologica della plastica.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it