L’Italia s’è desta! Milano e Cortina vincono le Olimpiadi invernali del 2026

Giu 24th, 2019 | Di Redazione | Categoria: Breaking News


Le Olimpiadi invernali del 2026 si svolgeranno in Italia. L’annuncio è stato dato a Losanna dal presidente del Cio Thomas Bach dopo il voto dei membri del Comitato olimpico internazionale allo SwissTech Convention Center. La candidatura italiana di Milano-Cortina è stata preferita a quella svedese di Stoccolma-Are. L’Italia ha ricevuto 47 voti contro i 34 della Svezia.

L’Italia tornerà quindi ad ospitare i Giochi invernali per la terza volta, vent’anni dopo Torino 2006 e 70 anni dopo l’edizione di Cortina 1956.

Al momento della proclamazione dalla delegazione italiana è partito il coro “Italia, Italia”. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nell’esultanza ha preso in braccio la coordinatrice del dossier Diana Bianchedi. “Sono molto emozionato, è un risultato molto importante non solo per me ma per l’intera nazione. Sono davvero orgoglioso di questa squadra che abbiamo creato tutti insieme senza differenze di colore politico”. Un sassolino dalla scarpa su Roma 2024: “La Raggi non mi ha dato fiducia. Questa è la verità”

Un lungo applauso, a cui si è unito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è scoppiato al Piccolo teatro Paolo Grassi alla notizia che il Cio ha assegnato a Milano e Cortina i Giochi invernali 2026. Campane a festa a Cortina all’annuncio della vittoria italiana. Dal campanile della città è stata srotolata una bandiera italiana lunga 30 metri, mentre in piazza la gente ha iniziato a cantare l’Inno italiano.

“Abbiamo preparato Giochi sostenibili sul piano ambientale”. Sala ha ricordato l’esperienza di Expo, sottolineando che “20mila volontari sono già pronti e nessuna città ha il nostro stesso consenso popolare”. “Sarà un enorme privilegio poter presentare al mondo un patrimonio dell’Unesco come le Dolomiti. I Giochi grande occasione che darà opportunità al nostro territorio”, ha aggiunto Zaia che ha concluso abbracciato a Sala.
Ecco dove si terranno i Giochi:

Come editore di marketing Journal mi permetto questa chiosa: “Grazie Raggi e Appendino per non averci creduto, per capire quasi niente e per non essere lungimiranti e per essere come si dice in modo schietto”cagadubbi” tipico modo di fare dei 5 stelle di frenare o dire sempre no a qualunque innovazione-sfida (vedi Alta velocità, Olimpiadi a Roma e non solo). Roma e Torino hanno perso una infinita opportunità che la laboriosa e pragmatica Milano, insieme a Cortina, ha colto al volo come fece per l’Expo 2015 che ha dato un input notevole all’immagine ed una spinta iperbolica alla economia del capoluogo lombardo facendola primeggiare anche oggigiorno come la città più visitata in Italia ( chi l’avrebbe mai detto?) e soprattutto facendola apprezzare in tutto il mondo come una delle più interessanti ‘metropoli’ a livello internazionale. Un palcoscenico, quello delle Olimpiadi invernali, che la grande Milano saprà valorizzare, come sa, per diventare grandissima

Related posts:

  1. Il Grana Padano per le Olimpiadi MIlano-Cortina 2026
  2. Ecco quanto ci faranno guadagnare le Olimpiadi Invernali del 2026
  3. Olimpiadi 2026, l’indotto vale 14 miliardi di euro
  4. Banca Ifis “national partner” di Cortina 2021 e dei Mondiali di sci alpino 2021