Lo zoo cittadino di Copenhagen va di busvertising

Nov 28th, 2019 | Di Redazione | Categoria: UAU Communication


In principio era Internet e l’informazione in tempo reale. Poi sono arrivati i social e i contenuti “virali”, e infine gli smartphone e i tablet con i contenuti a portata di mano dovunque ci troviamo – e la connessione “perenne”.

Il modo di comunicare è radicalmente cambiato nel corso degli ultimi anni, e a testimoniarlo sono in primis le evoluzioni tecnologiche avvenute letteralmente sotto i nostri occhi nel giro di un arco temporale brevissimo.

Una vera e propria rivoluzione che accorcia le distanze e al tempo stesso cambia le carte in tavola: con una campagna di marketing a regola d’arte è infatti possibile raggiungere milioni di utenti sul Web, la televisione, le radio, eccetera. Se tutti ne parlano, significa che hai fatto centro.

È quello che viene definito il marketing non convenzionale: ovvero trovare il modo per essere sulla bocca (o sugli schermi) di tutti, possibilmente percorrendo strade inusuali.

Si guardi ad esempio come a Copenhagen promuovono lo zoo cittadino sugli autobus: con una impattante azione di busvertising, una creativa forma di #uaucommunication live ed itinerante

Related posts:

  1. Milano, Salmo si veste da attacchino per lanciare ‘Buon Natale 2′
  2. Will Smith e la guerrilla per Aladdin
  3. Merry Marketing & Happy Communication
  4. Merry Marketing & Happy Communication