Ma il cielo è sempre più blu - Italian all star artists

Mag 8th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B

Ma il cielo è sempre più blu: la nuova versione di 50 Big della nostra musica in collaborazione con Amazon per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa Italiana.

Amazon, le principali associazioni industriali della musica italiana e molti dei nostri cantanti più amati hanno unito le forze per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa Italiana. L’iniziativa si è concretizzata con la reincisione di una versione corale di Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano, diventata una sorta di inno nei momenti di difficoltà.

Ecco tutti i partecipanti in ordine alfabetico: Alessandra Amoroso, Annalisa, Arisa, Baby K, Claudio Baglioni, Benji e Fede, Loredana Bertè, Boomdabash, Carl Brave, Michele Bravi, bugo, Luca Carboni, Simone Cristicchi, Gigi D’Alessio, Cristina D’Avena, Fred De Palma, Diodato, Dolcenera, Elodie, Emma, Fedez, Giusy Ferreri, Fabri Fibra, Fiorello, Francesco Gabbani, Irene Grandi, Il Volo, Izi, Paolo Jannacci, J-Ax, Emis Killa, Levante, Lo Stato Sociale, Fiorella Mannoia, Marracash, Marco Masini, Ermal Meta, Gianni Morandi, Fabrizio Moro, Nek, Noemi, Rita Pavone, Piero Pelù, Max Pezzali, Pinguini Tattici Nucleari, Pupo, Raf, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Samuel, Francesco Sarcina, Saturnino, Umberto Tozzi, Paola Turci, Ornella Vanoni e, ultima ma non ultima, Alessandro Gaetano, nipote del grande Rino. Il tutto con la produzione di Takagi e Ketra e Dardust, che hanno chiamato a raccolta artisti di generi e generazioni differenti per un progetto unico.

L’iniziativa è finalizzata alla raccolta fondi per Il tempo della gentilezza, un progetto della Croce Rossa Italiana che promuove l’assitenza delle categorie socialmente più vulnerabili (anziani, disabili, senza dimora ecc.), che in questa emergenza Coronavirus stanno soffrendo maggiormente.

Related posts:

  1. Un Passo dal Cielo 6: la prossima puntata della Fiction sarà esplosiva
  2. La nuova copertina del Time: «2020, il peggiore anno di sempre»
  3. Nel cielo di fine 2020 torna a brillare la “Stella di Natale”: non accadeva da 800 anni
  4. La nuova copertina di Time: «2020, il peggiore anno di sempre»