Maccio Capatonda e Tavernello

Nov 4th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Comunicazione, Marketing

Premesso che qualsiasi cosa faccia Maccio Capatonda è a mio parere un capolavoro, la sua sponsorizzazione per Tavernello è estremamente interessante.

Tralasciando il fatto che lo spot è molto divertente, vi invito ad andarlo a vedere, c’è una forte e sottile critica sociale sotto.

Tutti alla domanda “com’è il Tavernello?” risponderemmo come la moglie di Maccio: “ma quale? il vino dei barboni?!”

Eppure è vero che pochissimi di noi lo hanno assaggiato, io per primo.

L’immagine di Tavernello è segnata dalle stesse ragioni che lo hanno reso famoso, ovvero essere stato il primo vino italiano venduto nel tetrapack.

Il vino in cartone, si diceva una volta, una confezione comoda ed economica che ne ha segnato il posizionamento.

È così che si è fatto conoscere agli inizi e da qualche tempo sta cercando di rifarsi il trucco, in gergo diremmo cambiare posizionamento e brand image.

In questo percorso strategico si colloca questa pubblicità, che trovo non solo molto divertente, ma anche e soprattutto ben fatta.

I pregiudizi e gli stereotipi sul Tavernello sono presi uno per uno e smontati, che si possa usare solo per cucinare, che sia un vino economico da barboni, che venga fatto con le polverine.
Leggende metropolitane alle quali crediamo un po’ tutti.

Mi affascina assistere a questo coraggioso tentativo di cambiare la percezione del brand Tavernello, perché è una vera impresa.

L’immagine è molto radicata e ormai per tutti ogni vino in cartone è Tavernello, per cui non sarà per niente facile modificarla.

Probabilmente l’azienda si è resa conto di avere uno dei vini più conosciuti d’Italia, magari uno non conosce la Falanghina, ma il Tavernello lo conosce eccome.

Questa notorietà è un grande potenziale a patto di avere il giusto posizionamento e qui entra in scena questa campagna.

Sarà un’impresa titanica.

#Marketing #Comunicazione #FortunatoMonti #NoSignalComunicareMaleSuiSocial #marketingjournaò

https://www.youtube.com/watch?v=5MEoBzdY9sk

No related posts.