Marina Caprotti alla guida operativa di Esselunga

Giu 19th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Giro di poltrone


Cambio ai vertici di Esselunga. Dopo tre anni, prima come direttore generale e poi alla guida operativa del gruppo, Sami Kahale lascia il ruolo di amministratore delegato. Come si legge dalla nota, la risoluzione è stata “consensuale”. Marina Caprotti, già presidente da giugno 2020 con gli stessi poteri del manager, avrà la guida operativa di Esselunga.

“Siamo grati all’ingegner Kahale per il grande e intenso lavoro in questi anni, contrassegnati dalla pandemia”, ha commentato Caprotti, come riporta L’Economia del Corriere. Esselunga ha continuato a crescere e ottenere risultati oltre le previsioni, non solo sul fronte del business, ma anche nel posizionamento e nel radicamento territoriale, con nuove e significative aperture in città come Genova e prossimamente a Livorno e Roma. Sono sfide di peso che il gruppo continuerà ad affrontare, rafforzando ulteriormente la governance, nel pieno rispetto del piano industriale approvato dal cda, ha aggiunto.

A inizio 2020 si è concluso il riassetto societario che ha visto Giuliana Albera Caprotti, seconda moglie di Bernardo, e Marina proprietarie al 100% di Esselunga, dopo l’acquisto della quota di minoranza (il 30%) dai fratelli Giuseppe e Violetta Caprotti. Nonostante la pandemia, il gruppo ha chiuso il 2020 con un fatturato di 8,4 miliardi di euro, mentre il margine operativo lordo è stato di 718,2 milioni (8,6% del fatturato) rispetto a 716,9 milioni (8,8%) del 2019.

Related posts:

  1. Da Esselunga e il Gruppo Armando Testa un “docu-real” sulla pandemia
  2. Emanuele Nenna alla guida dell’area creativa di Dentsu Italia
  3. Instant Marketing di Esselunga per la vittoria degli Azzurri
  4. Esselunga, Master in Marketing. Messa in scena da studiare