Mario Draghi accetta l’incarico a Presidente del Consiglio e vara il nuovo Governo

Feb 12th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Breaking News


Alla fine ha seguito il modello di Carlo Azeglio Ciampi. Il governo di Mario Draghi è composto sia da tecnici, sia manager, sia da politici.

Ma siccome i partiti che appoggiano l’ex presidente della Bce sono quasi tutti quelli presenti in Parlamento, è stato complicato trovare la quadra. Nove giorni dopo aver ricevuto l’incarico, l’ex presidente della Bce è salito al Quirinale per sciogliere la riserva.

Ha sottoposto la lista dei ministri al presidente della Repubblica, che ha firmato i relativi decreti di nomina. Il giuramento è previsto per sabato 13 febbraio alle ore 12.

Ecco la lista dei nuovi Ministri:

Ministri senza portafoglio:

Ministro per i Rapporti con il Parlamento: Federico D’Incà (M5s)

Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione: Vittorio Colao (Tecnico)

Ministro per la Pubblica Amministrazione: Renato Brunetta (Forza Italia)

Ministro per il Sud e la Coesione territoriale: Mara Carfagna (Forza Italia)

Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport: Fabiana Dadone (M5s)

Ministro per le pari opportunità: Elena Bonetti (Italia viva)

Ministero per la Disabilità: Erika Stefani (Lega)

Ministri con portafoglio:

Ministero del Turismo: Massimo Garavaglia (Lega)

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: Luigi Di Maio (M5s)

Ministero dell’Interno: Luciana Lamorgese (Tecnica)

Ministero della Giustizia: Marta Cartabia (Tecnica)

Ministero della Difesa: Lorenzo Guerini (Pd)

Ministero dell’Economia e delle Finanze: Daniele Franco (Tecnico)

Ministero dello Sviluppo Economico: Giancarlo Giorgetti (Lega)

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali: Stefano Patuanelli (M5s)

Ministero per la transizione Ecologica: Roberto Cingolani (Tecnico)

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: Enrico Giovannini (Tecnico)

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Andrea Orlando (Pd)

Ministero dell’Istruzione: Patrizio Bianchi (Tecnico)

Ministero dell’Università e della Ricerca: Cristina Messa (Tecnica)

Ministero della Cultura: Dario Franceschini (Pd)

Ministero della Salute: Roberto Speranza (Leu)

Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie: Mariastella Gelmini (Forza Italia)

Dalla direzione e dalla redazione di Marketing Journal il più sincero in bocca al lupo per il nuovo Governo

Related posts:

  1. Paola Ansuini: chi è la donna della comunicazione «essenziale» di Mario Draghi
  2. Reputazione Italia: Intervista al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte
  3. Luca Torno entra nel Consiglio direttivo del ClubMC con due nomine: Consigliere naz.delegato ai New Media e Presidente della sez. Lombardia
  4. Alberto Frausin è il nuovo Presidente di Federdistribuzione