Mcdonald’s e la rivoluzione dei totem

Gen 23rd, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Tra le varie novità a cui lavora la multinazionale c’è una rivoluzione tecnologica che nei prossimi anni diventerà sempre più consistente: quella dei ‘totem’, chioschi a forma di grossi smartphone che sono posizionati all’interno dei ristoranti e presso cui i clienti possono ordinare il loro pasto, senza dover fare la fila al bancone.

“È una rivoluzione importante per due aspetti: innanzitutto perché il cliente in questo modo ha tutto il tempo per scegliere cosa mangiare e il panino che gli viene preparato è “espresso” per lui. In secondo luogo, fa sì che molti dipendenti possano dedicarsi a imparare un lavoro nuovo, dal momento che non dovranno più stare dietro gli ordini e le casse”, dice Federico.

Related posts:

  1. Cosa ci fa il panino più iconico di McDonald’s nel menu di Burgerg King?
  2. “Comprate da McDonald’s”, l’appello sui social di Burger King contagia il mercato
  3. Iconic Stacks di McDonald’s: quando l’omissione del marchio rivela la potenza del brand
  4. X Factor 13, da giovedì 12 su Sky: la rivoluzione parte da Ayane, Samuel e Sfera. Cattelan